Il giudizio di Persefone
Libri e Fumetti

Blog Tour: Recensione – Il giudizio di Persefone

Buon lunedì lettori, oggi si conclude l’evento dedicato al romanzo de Il giudizio di Persefone di Giulia Calligola. Pronti a scoprire cosa ne penso?

Il Giudizio di Persefone

Il mito di Persefone e Ade
  • Titolo: Il Giudizio di Persefone
  • Autore: Giulia Calligola
  • Prezzo ebook: 2,99€
  • Link di acquisto: Qui

Nata negli anni ’90, studentessa universitaria, frequentatrice assidua di umani e più bassa di due metri e quindici: Persefone ha davvero un pessimo curriculum divino. I mortali non la venerano, gli Dei non la invitano ai loro eventi mondani, e a lei tutto sommato andrebbe bene così. O almeno crede.

Tutto cambia quando a una conferenza incontra Ade, Dio dei morti e gentiluomo d’altri tempi. Anche il suo è un bagaglio pesante: trecentomila anni in più sull’età, cinquanta centimetri in più sulla statura, almeno venti titoli in più sul nome.

Ma è anche l’unico a capire la passione di Persefone per la giurisprudenza, nonché l’unico che sembri a disagio in mezzo agli altri Divini tanto quanto lei. Poteva forse non scattare la scintilla?

I due si ritrovano a intrecciare i loro destini e a lavorare insieme per emettere una sentenza controversa, collaborando a un processo ultraterreno nel tribunale degli Inferi. E così, a metà tra ironia e serietà, tra equità e rigore, tra vita e morte, si srotola la rivisitazione (semi) moderna di un mito che non ha mai smesso di venir raccontato.

– IL ROMANZO –
“Il Giudizio di Persefone”, storia d’amore fresca e ironica d’impostazione new adult, a sfondo fantasy mitologico. La storia si focalizza su tematiche quali il destino, la giustizia divina, la crescita personale di una Persefone giovane adulta; ma pone l’accento anche su vari contrasti, come quello tra religioni, in un contesto in cui convivono tutte le divinità di tutti i Pantheon, e quello tra mentalità antica e moderna, con un Ade tradizionalista e gentiluomo.

Il romanzo ha esordito su Wattpad incontrando il favore del pubblico, raggiungendo le 280.000 letture e aggiudicandosi il premio nazionale Wattys 2019 per la categoria Fantasy.

Il giudizio di persefone

Il giudizio di Perfesone è la rivisitazione del mito giunto sino a noi e di come Ade, dio dell’Oltretomba abbia ingannato la giovane Kore facendola diventare sua promessa sposa controvoglia. Ve ne ho parlato giusto qualche giorno fa nel mio approfondimento su questo mito Qui.

Ma vediamo nei dettagli di cosa parla Il giudizio di Persefone. Persefone, è una Dea minore che nonostante il suo essere immortale si sente umana e vive la vita come tale. Figlia unica di Demetra, la Dea della fertilità e dell’agricoltura, Kore invece dovrebbe reincarnare la Dea della Primavera.

Persefone nasce negli anni Novanta, è una ragazza che ama e frequenta la facoltà di Giurisprudenza, leggere e uscire con i suoi amici. Le piacerebbe utilizzare le sue conoscenze, i poteri e la sua volontà per aiutare i più bisognosi.

Sa che però non vi è possibile perché esistono delle leggi dove le impongono di limitare i suoi stessi poteri. Tutto cambia quando frequenta una conferenza all’interno della sua facoltà, conosce Ade, il Dio dell’Oltretomba e le farà sfruttare le sue capacità in modo diverso per aiutare i più bisognosi.

Il giudizio di persefone

Avevo la necessità e bisogno di bella rivisitazione di questo mito e quando mi hanno proposto di poter leggere questo romanzo, non ho tardato a dir no. L’autrice è riuscita in pieno a non rovinare il rapporto tra le due divinità, ma riesce a trovare un’ottima sintonia tra i due nonostante Persefone, secondo il mito porta rancore nei confronti di Ade per il suo modo di fare e di averla resa sposa in maniere pessime.

Ho amato il loro rapporto sin dal primo incontro, come il classico detto “gli opposti si attraggono” e qui gli opposti lo fanno in modo perfetto come il pezzo mancante di un puzzle incompleto che ti spinge a far tifo sin da subito la loro storia d’amore. 

Ho apprezzato il carattere forte e deciso di Persefone, nonostante abbia la possibilità di arrivare ai piani alti grazie alla madre, decide che vuole guadagnarselo da sola e senza l’aiuto di nessuno. Un altro aspetto che ho apprezzato del romanzo è quello del personaggio di Ade, ma anche del world building. Il romanzo è ambientato a Roma ai giorni nostri, dove anche gli esseri umani sanno dell’esistenza degli Dei.

Ma la chicca più interessante del romanzo sono i diversi Pantheon citati nel romanzo, per chi come ama me la mitologia è un qualcosa che ho amato su tutto il romanzo, permettetemi questa piccolezza. Il Giudizio di Persefone è una rivisitazione in chiave moderna che ho apprezzato molto, tranne per una lunghezza eccessiva della storia che poteva concludersi ad un certo punto.

Ringrazio l’autrice per avermi dato la possibilità di leggere questa chicca.


Un ringraziamento speciale a Giulia Calligola per avermi omaggiata della copia digitale di Il Giudizio di Persefone.

Il giudizio di persefone

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.