contronatura
Libri e Fumetti

Recensione Contronatura Vol.1 Di Mirka Andolfo

Ben ritornati lettori, oggi analizzeremo il primo volume disponibile gratuitamente su Amazon Contronatura di Mirka Andolfo, autrice per la sex comedy di “Sacro e Profano”.

La storia narra la vita di Leslie Pig che vive in un mondo popolato da animali antropomorfi con a capo un governo dove impone leggi severe nei confronti dei cittadini.

Una di queste leggi vieta i rapporti intimi con altre razze, pena l’isolamento sociale,un trattamento riabilitativo forzato e vieni marchiato a vita.

Inoltre, troviamo il Programma di riproduzione: qui il governo si riserva di preparare incontri al buio per coloro che non hanno ancora trovato un partner e procreato entro i 25 anni.

Questo programma serve per contribuire alla preservazione della propria razza.

D’altronde Leslie è una maialina semplice, ama il sushi ed è costretta a fare un lavoro che odia. Vive con la sua migliore amica Trish e sogna per sé qualcosa di diverso.

Leslie si troverà coinvolta in un mistero più di quanto immagina,

rischiando di perdere la sua stessa vita e quella delle persone vicine a sé stessa.

Contronatura

Contronatura rispecchia la nostra società

ControNatura è un distopico-fantasy con una trama ed un’ambientazione interessante oltre ad affrontare problemi legati all’omosessualità, alla violenza domestica e alle molestie sessuali.

La società di ControNatura è la parodia di noi stessi.

Basta pensare al concetto di “procreocentrica”, una mentalità malsana e insensata per la procreazione genitoriale, presente soprattutto per le culture estremiste.

Analisi temi affrontati nel primo capitolo

La discriminazione. In questo mondo le coppie miste tra specie animali o le coppie omosessuali vengono considerate “contro natura”.

La storia ricorda il Grande Fratello di Orwell, dove il governo impone alla popolazione di accoppiarsi solo con i membri eterosessuali della propria specie.

Per quanto riguarda gli omosessuali, sono considerati dei pervertiti e quindi esclusi da alcuni luoghi pubblici o mandati in strutture di “rieducazione”.

La natura. Forza indomabile, madre e matrigna allo stesso tempo.

In questo caso il lupo rappresenta il lato pericoloso, oscuro e distruttivo.

Leslie cercherà di controllarlo, per evitare di perdere sé stessa, mentre l’antagonista cerca di prenderla per essere libero.

L’amore. Abbiamo quello puro e libero che va ben oltre all’orientamento sessuale.

Contronatura

Leslie ha Derek e Trish, le vogliono bene come una sorella oltre a essere migliori amici, rispetto alla madre innamorata di un lupo e alla sua scomparsa si unì a una setta e impazzì.

In conclusione, il fumetto non cade nel voyerismo, la lettura scorre veloce e consiglio agli amanti del genere distopico, fantasy e al mondo furry.

Scopri la sezione dedicata alla recensione di libri e fumetti Qui

Non perderti gli altri articoli usciti questa settimana sul blog:



Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di fine mese!

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.