News e Comunicati Stampa

Il Caso Innocence di Mattia Bagnato – Golem Edizioni

Il Caso Innocence di Mattia Bagnato – Golem Edizioni

“Il caso Innocence” di Mattia Bagnato, dal 3 febbraio 2022
in tutte le librerie e negli store online

Penitenziario di Zenith. La giovane Clara Innocence viene incarcerata in quanto accusata di aver commesso un terribile omicidio. Quali sono le circostanze che l’hanno spinta a una simile azione? È la domanda che si pongono tutti e a cui la dottoressa Page deve trovare risposta. Cosa si cela nel passato di Clara? E perché sembra così lucida e risoluta, ben lontana dal mostrare qualche segno di squilibrio mentale? 

Il caso Innocence è un romanzo di formazione feroce, dolce ed emotivo. Aspro e duro come le lande americane, la trama condurrà il lettore all’interno della mente e della personalità dell’antieroina protagonista.

L’uscita in tutte le librerie italiane è fissata per il 3 febbraio 2022.

Mattia Bagnato è un fisioterapista genovese con una grande passione per tutto ciò che ruota attorno al mondo dei libri e a cui piace galoppare con la fantasia. «Ogni scrittore ha la propria teoria sulla nascita delle idee, a me succede sempre la stessa cosa: mi immagino una fotografia e comincio a chiedermi che storia si nasconde dietro» svela l’autore, Mattia Bagnato. «In questo caso mi ero immaginato una ragazza ammanettata, con il capo chino, seduta di spalle.»

L’autore poi prosegue: «Di solito io mi limito a raccontare, poi sarà il lettore a trarne gli spunti giusti per pensare. Immagino si possa dire che questo romanzo parli di abbandono, del senso di non appartenenza e anche di amore. E c’è anche il ruolo della scrittura, la catarsi che in questa storia accomuna autore e personaggio, realtà e finzione.»

Esiste un lettore ideale per il tuo romanzo? «Quello al quale piace fare scoperte inaspettate, che non pone limiti alla propria immaginazione, che trova nei personaggi dei romanzi amici con cui dialogare quando spegne la luce ed è ora di andarse a letto.»

Estratto dal testo

L’uomo seduto sulla poltrona pareva osservarlo dall’alto di un trono regale, imponente e minaccioso anche nella sua vestaglia da notte. «Ben arrivato. Vieni alla luce, avvicinati. Non stuzzicare troppo le ombre.»

La trama de Il caso Innocence

Due donne si scrutano con diffidenza nel penitenziario di Zenith: Clara lnnocence, ventisei anni, assassina, e la dottoressa Page, perito psichiatrico, chiamata a pronunciarsi circa la salute mentale della ragazza. Clara è arguta, all’apparenza lucida e, in maniera quasi catartica, delineerà alla psichiatra tutti i traumi della sua giovane vita. Un’esistenza segnata da lutti, violenze e inganni, sullo sfondo la cittadina di Emerald Falls dall’anima “nera come la morte”, un luogo spettrale che sembra condannato a marcire insieme a tutti i suoi loschi abitanti, soffocato dalle Ombre. Vi sono poche oasi per Clara: l’amica del cuore Samantha, l’affetto della madre e l’amore per la scrittura; tutte sistematicamente strappatele via dall’oscurità che la tormenta incessante. Un romanzo di formazione di un’antieroina con grandi sogni, inquinata dalle azioni immorali e annichilite dei suoi concittadini.

Chi è Mattia Bagnato

Mattia Bagnato, (1992) affianca alla propria attività professionale la passione per la scrittura. Ha esordito nel mondo editoriale con il romanzo Alfa privativo (Erga, 2016).

Il libro

Titolo: Il caso Innocence
Autrice: Mattia Bagnato
Genere: romanzo di formazione
Collana: Mondo
Pagine: 418
Prezzo: € 19,50In libreria e negli store online dal 3 febbraio 2022

Pre-order disponibile su amazon

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.