Dracuka
Libri e Fumetti

I Maestri dell’orrore: Dracula – Recensione

Come sappiamo Dracula, fu creato da Bram Stoker nel 1897, ed è tra i personaggi più popolari della storia della letteratura. Ad oggi contiamo circa un centinaio di opere cinematografiche, letterarie e fumettistiche ispirate al conte della Transilvania, ma pochissime di queste rispecchiano l’opera originale.

Il personaggio creato da Stoker si basa principalmente su una paura europea del 1897. Gli stranieri e la loro infiltrazione nella società come immigrati. In particolare, la differenza colpiva i popoli dell’Est dell’Europa, in particolari a quelli legati alle culture gitane. In una società che stava affrontando una seconda rivoluzione industriale con problemi economici e politiche che presto l’avrebbero portato a un conflitto mondiale, la prima preoccupazione del popolo erano gli immigrati clandestini rom.

Bram Stoker colse questa situazione xenofobe e le tramutò nel suo personaggio di Vlad Tepes, conte Dracula, che nella finzione del romanzo è un discendente di Attila il re degli Unni, un barbaro del nor che abita nelle terre selvagge della Transilvania. Il modello storico sui cui l’autore si basa è quello di Vlad III di Valacchia, figlio di Vlad Il Cavaliere Dell’Ordine del Dragone e conosciuto come Draculea, ovvero figlio del Dragone.

Quel modello però, Stoker lo interpreta a modo suo Dracula divenne nel corso della sua vita un nemico dei popoli mussulmani e un difensore della cristianità, il Conte stokeriano è una figura del tutto negativa, nemica dell’umanità in quanto tale e abbandonato da Dio.

Rimane un personaggio che non lascia speranza, al pentimento e non contempla il concetto di amore.

Dracula

I Maestri dell’Orrore: Dracula

I Maestri dell’Orrore: “Dracula” è un’idea di Roberto Recchioni, a cura della sceneggiatura di Michele Monteloene e pubblicata dalla casa editrice Star Comics, riassume in circa 100 tavole, le vicende originali tratte dal romanzo di Bram Stoker.

La graphic novel si apre con uno scambio epistolare e della lettura dei diari dei protagonisti. Il lettore ha la possibilità di ripercorre le vicende di Jonathan Harker – protagonista d’inizio racconto e primo personaggio a incontrare il Conte Vampiro e le sue spose nel castello transilvano –, di Mina Murray e Lucy Westenra, degli spasimanti di quest’ultima e del personaggio Abraham Van Helsing.

L’adattamento realizzato da Michele Monteleone e Fabrizio des Dorides, di cui si occupa dei disegni, rispecchiano fedelmente per filo e per segno la trama, la struttura e la forma dello scrittore irlandese.

Nei disegni viene messo in risalto alcuni passaggi narrativi, con precise scelte dei primi piani del disegno e della struttura della tavola dando nell’insieme un ottimo risultato.

Diverse sono le inquadrature dall’alto, i rari e particolari primi piani, il modo in cui alcune tavole vengono spezzate per rilasciare diverse emozioni al lettore, contribuiscono a dare al lavoro di Fabrizio des Dorides un buon risultato. 

Uno sguardo maggiore va dato alla tavola di pagina 14, in cui il povero Harker, che gira per il castello e scopre di esservi imprigionato, viene ritratto in una curiosa vignetta a raggiera, che riecheggia l’idea dello specchio mandato in frantumi dal Conte Dracula proprio nella pagina precedente e il cedimento della mente dello stesso protagonista.

Dracula

Le vignette risultano essere molto dettagliate e, al tempo stesso, si avvicinano al genere romantico-gotiche. E’ comunque una graphic novel di cento pagine, molte scene d’azione finisco spesso per risultare poco fluide e incomprensibili. Anche la scelta del bianco e del nero, una mossa azzardata per alcune scene di sangue dove dovrebbe essere evidente ma si perde un po’.

Dracula
Dracula

Nel complesso realizzare un’opera del genere non è facile, soprattutto se ci si vuole avvicinare alle vicende originali e qui possiamo dire che ne rispecchia maggiormente, salvo qualche piccolo “problema” di vignette.

In conclusione il volume I Maestri dell’Orrore: Dracula è consigliato per chi ama gli horror.

Vi ho parlato di I Maestri dell’Orrore: Dracula

  • Titolo: I Maestri dell’Orrore: Dracula
  • Autori: Roberto Recchioni ,Michele Monteleone, Fabrizio des Dorides
  • Editore: Edizioni Star Comics
  • Pagine: 112 pagine, bianco e nero, brossurato  – 15,00 €
  • ISBN: 9788869203824

Iscriviti per non perdere la newsletter di fine mese.

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.