News

Casa del Fermentino: Una primavera ricca di appuntamenti per gli innovativi prodotti

Al via i nuovi appuntamenti fuori Italia per assaggiare le specialità a base di frutta secca fermentata di Casa del Fermentino, prodotte dall’azienda Euro Company. Sono tre le nuove tappe dove i consumatori e gli operatori di settore, alla ricerca di alimenti sani ed eco-sostenibili, possono degustare questi prodotti dall’etichetta pulita e con una cortissima lista di ingredienti, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia.

Casa del Fermentino

Per chi desideri conoscere le proposte di Casa del Fermentino, è possibile degustare Cicioni, il fermentino originale a base di mandorle e anacardi; Fermè la linea di spalmabili e semistagionati a base di anacardi ai vari gusti (pepe nero, erba cipollina, paprika, erbe e fiori); Camelia il fermentino a crosta fiorita e il versatile Grattino, tutti rigorosamente senza glutine e plant based. Il primo appuntamento è al Veggie World di Parigi dal 2 al 3 aprile. A seguire, dal 3 al 4 aprile, al NOPE di Londra per poi spostarsi dal 20 al 22 di maggio a Utrecht in occasione di Italie Evenement.

Dal 2 al 3 aprile, quindi, Casa del Fermentino è in Francia, a Parigi presso il Veggie World, evento dedicato al mondo vegan, una delle principali manifestazioni dove trovare le novità dedicate ai prodotti senza derivati animali. Casa del Fermentino vi aspetta con le sue degustazioni e la possibilità di acquistare i prodotti che maggiormente conquisteranno il vostro palato.

Contemporaneamente, dal 3 al 4 aprile Casa del Fermentino è in Inghilterra per il NOPE di Londra, presso il centro espositivo ExCel, fiera dedicata al trade dove vengono esposti i prodotti naturali e biologici europei. In questa occasione, i professionisti del settore potranno degustare i fermentini e apprezzare tutta la loro gamma.

Dal 20 al 22 maggio Casa del Fermentino vola nei Paesi Bassi a Utrecht per Italie Evenement, un evento tutto italiano, come si evince dal nome, che celebra le eccellenze del Made in Italy. Nella splendida cornice del castello di Haar, tra i giardini fioriti si festeggia il bon vivant, evocando la dolce vita del Bel Paese e le sue tradizioni gastronomiche con oltre 200 cuochi, artisti ed espositori. Tra balli, canti e degustazioni, lo chef Tomas Marfella vi aspetta con i suoi piatti 100% vegetali, realizzati per esaltare gusti e consistenze dei diversi fermentini.

Per rimanere aggiornati sulle prossime iniziative di Casa del Fermentino visitate il sito ufficiale www.casadelfermentino.com.

Comunicato Casa del fermentino, per scoprire le altre news del blog, scopri Qui e non dimenticare di seguirmi su Instagram.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un blog che sposa tre passioni: l'amore per la cucina, i viaggi, l'arte e i libri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.