Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?

L’arte dell’abbinamento tra tè e cibi è un gioco di equilibrio, ma quando si trova la combinazione perfetta, il risultato è sublime. Le tisane, con i loro aromi delicati e le proprietà benefiche per il corpo, possono essere un’ottima scelta per accompagnare alcuni piatti. Scopriamo insieme quali sono i segreti di questa affascinante arte.

1. Abbinamenti di tè e cibo: il segreto dell’arte

Non c’è niente di più bello della perfetta combinazione di sapori e aromi tra tè e cibo. È un’arte che richiede non solo esperienza, ma anche la conoscenza dei diversi tipi di tè e delle loro caratteristiche di sapore.

Per ottenere il risultato migliore, è necessario tenere conto non solo del gusto del tè, ma anche dell’intensità e persino della temperatura. Per questo motivo, è consigliabile familiarizzare con i diversi tipi di tè, come quello nero, verde, bianco o alle erbe, in modo da poterli abbinare bene ai piatti.

Inoltre, è bene provare diverse tisane e infusi, come menta, camomilla o miscele di erbe, che non solo aggiungono sapore al piatto, ma hanno anche proprietà benefiche per la salute. Per conoscere quest’arte, è consigliabile iniziare a sperimentare e provare diversi abbinamenti, oltre che avvalersi di consigli e articoli di esperti in materia.

2. Esploriamo le varie tipologie di tè

Vi accompagniamo in un viaggio attraverso i vari tipi di tè. Il tè nero è un classico che si abbina a molti piatti, tra cui carni e prodotti da forno dolci. Il tè verde ha un sapore più delicato e si presta ad accompagnare insalate e piatti di pesce.

Il tè bianco è una varietà rara e costosa che viene solitamente servita con piatti delicati cinesi e giapponesi. Se vi piacciono i sapori più intensi, provate il tè oolong, una combinazione di sapori di tè verde e nero. Per gli amanti delle erbe e dei fiori, consigliamo le tisane, o infusi di erbe e fiori.

Possono essere bevute sia fredde che calde e tra le più popolari ci sono la melissa, la menta, la camomilla e la rosa. Nel nostro negozio troverete un’ampia selezione di tisane e accessori per la preparazione del tè, come filtri e teiere. Iscrivetevi alla nostra mailing list per essere sempre aggiornati su nuovi prodotti e articoli interessanti su tè e tisane.

Ci teniamo alla vostra sicurezza e alla vostra privacy, quindi vi invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy prima di effettuare un acquisto o di iscrivervi alla nostra newsletter.

Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?

Tè Bianco

Il tè bianco è uno dei tè più delicati  e bisogna fare attenzione ai cibi dal sapore troppo forte che potrebbero compromettere il sapore di esso. Quindi ti consiglio un abbinamento semplice come verdure scondite, pesce dal gusto poco intenso e riso Basmati.

Ti consiglio alcuni piatti elaborati come il riso alla cantonese e riso basmati con pollo marinato.

Mentre per i dolci puoi gustarlo accompagnato da una bavarese o dal tiramisù e tra i consigliati scegli il Pai Mu Tan, Tè bianco pregiatissimo con antiossidanti e stimola il metabolismo dei carboidrati.

Risultati immagini per tè bianco
Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?

Tè Verde

Del tè verde conosciamo tutti i benefici e si può  utilizzare in tutto e per tutto da frutti di mare, con pollo o tacchino,  fruttato e gelato. 

Ti consiglio: Cartoccio di spigola di pesce.

I tè verdi cinesi hanno una nota floreali, fruttate e delicate. Abbinerei crostate di frutta o torte esotiche da degustare con il Anji Bai Cha, Le foglie hanno un colore bianco e pallido dovuto alla fermentazione del tè.

Tè verde giapponese

Una delle undici tipologie di tè verdi giapponesi e la meno cara e usata comunemente in Giappone è il Bancha che puoi gustare tranquillamente con dolci alla marmellata Anko che puoi trovare nei Dorayaki , Mochi e Yokan (deliziosi) , ma in genere puoi abbinarlo anche con le altre tipologie di tè verdi giapponesi. Io vi consiglierei una buon torta al limone o i dolci a mandorla.

Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?
Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?

Tè nero Darjeeling

Tradizionalmente considerato il più pregiato dei tè neri e per gli inglesi “lo Champagne dei tè” , puoi abbinarlo con qualsiasi dolce che tu voglia al gusto cioccolato (mi viene l’acquolina solo a pensarci).

Tè Oolong

Il gusto forte e intenso del tè oolong puoi abbinarlo a tua scelta , ma la tipologia più semplice e leggera che trovi puoi abbinarla ai crostacei e quello scuro con anatra, salmone, carni affumicate.

Ti consiglio: Ravioli ricotta e spinaci o spezzatino di manzo.

Tè Earl Grey

Il tè earl grey è il classico tè pomeridiano consumato dagli inglesi, con il suo retrogusto agrumato e fruttato si sposa con i tipici dolci inglesi ma anche con cioccolatini , torte , biscotti oppure con i crostacei.

Ti consiglio: Sandwich al cetriolo e paste frolla senza cioccolato.

Tiramisù al tè nero
Abbinare cibo, dolci e tè ,come fare?

Conoscevi questo modo di abbinare cibo e dolci al tè? Iscriviti alla newsletter e ricevi direttamente nella tua casella di posta elettronica tutti gli ultimi articoli, le ricette, gli eventi e le novità e gli aggiornamenti sul mio blogOppure seguimi su Facebook Instagram.

Iscriviti alla newsletter e resta aggiornato!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.