Pancake con matcha alla vaniglia
Ricette,  Collaborazioni

Pancake con matcha alla vaniglia

Benvenuti e ben ritrovati in una nuova ricetta di Zelda’s Kitchen. La ricetta di oggi è in collaborazione con Alpha Foods sono i pancake con matcha alla vaniglia, adatti per chi segue una dieta o per chi segue un regime alimentare vegano e vegetariano.

Il Morning Fuel è una miscela proteica al matcha, vaniglia e vitamine B6+B12 in polvere. Morning Fuel fornisce l’intero spettro di macronutrienti completamente vegetali provenienti dalle migliori materie prime, come la proteina del pisello germogliata, grezza e microfiltrata come fonte proteica vegana, nonché l’olio di MCT puro al 100%, proveniente da noci di cocco e semi di lino pressati per grassi di alta qualità.

Curiosi di sapere come realizzare questa ricetta dei mie pancake con matcha alla vaniglia? Allora scopri gli ingredienti e il procedimento.

Sponsorizzato da Alpha Foods

  • Difficoltà :Molto facile
  • Costo: Economico
  • Tempo di preparazione: 20 Minuti
  • Tempo di riposo: 20 Minuti
  • Tempo di cottura: 4 Minuti
  • Porzioni: 10
  • Metodo di cottura: Fornello

Ingredienti per i pancake con matcha alla vaniglia

  • 120 ml bevanda di soia o la vostra bevanda preferita;
  • 100 g farina 00;
  • 10 g zucchero di canna;
  • 1 cucchiaio olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaio lievito aromatizzato per dolci;
  • 1 cucchiaio miele di acacia;
  • 2 misurini di Morning Fuel
  • q.b. olio di arachide
  • q.b mirtilli
  • q.b fragole

Procedimento

  1. In una ciotola versate la farina e il lievito per dolci aromatizzato setacciato e poi lo zucchero.
  2. Mescolate con una frusta e unite la vostra bevanda vegetale un po’ alla volta, continuate a sbattere per evitare la formazione di grumi all’interno dell’impasto. Aggiungete anche l’olio un po’ per volta, un cucchiaio di miele di acacia e le Morning Fuel
  3. Lasciate riposare l’impasto per 20 minuti. Nel frattempo riscaldate una pentola antiaderente con olio d’arachidi. Con l’aiuto di un mestolo versate la pastella al centro della padella. Non appena compaiono le bollicine e i bordi del vostro pancake si saranno asciugati, girateli con l’aiuto di una spatola. Fate lo stesso procedimento anche con il resto dell’impasto.

Se volete che i vostri pancake si mantengano soffici più a lungo, dopo la cottura copriteli con una pellicola, tratterà l’umidità e l’impasto rimarrà morbido.

Puoi conservare i pancake in un contenitore ermetico per un giorno oppure per due mesi nel congelatore. Mentre per una versione più light sostituite i 120 ml della bevanda di soia con l’acqua.

Se la ricetta dei i pancake con matcha alla vaniglia ti è piaciuta, seguimi anche su Facebook , troverai tutte le mie ricette e le novità del blog.


Trovi anche le altre ricette in collaborazione con l’azienda:

Voi solitamente come preparate i vostri pancakes? Fatemelo sapere nei commenti!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate.Zelda's Kitchen è il blog di cucina attraverso libri, ricette e viaggi dal 2013.

5 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.