Tiramisù al tè nero
Ricette

Tiramisù al tè nero con note di fiordaliso

Benvenuti e ben ritrovati in una nuova ricetta di Zelda’s Kitchen.
La ricetta del tiramisù è uno dei dolci più amati e conosciuti all’estero. Oggi ve la propongo nella variante al gusto del tè nero, nasce così il tiramisù al tè nero con note di fiordaliso.

L’ingrediente speciale è il tè nero cream earl grey di Ceylon al fiordaliso. Un tè nero particolare che somiglia molto ai tè floreali.

Questa tipologia va apprezzata e degustata a colazione o di pomeriggio, liscio senza latte o limone. Vi parlo brevemente delle sue caratteristiche quali: un colore ramato e brillante, dona un gusto floreale e di bergamotto con un lieve astringenza, mentre al sorseggio dona una sensazione di rinfrescante, lucidità ed energia. Perfetto per questi giorni.

Curiosi di sapere come realizzare questa ricetta del tiramisù al tiramisù al tè nero con note di fiordaliso? Allora scopri gli ingredienti e il procedimento.

Tiramisù al tè nero
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Tiramisù al tè nero con note di fiordaliso

  • 250 gmascarpone
  • 3uova
  • 50 gzucchero finissimo
  • 2 confezionisavoiardi
  • 1/2 cucchiaiotè nero
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • 250 mlacqua

Preparazione per il Tiramisù al tè nero con note di fiordaliso

  1. In un bollitore versa 250 ml di acqua e poi lascia in infusione per circa un’ora un cucchiaio e mezzo di tè nero, nel mio caso ho utilizzato il tè nero cream earl grey di Ceylon al fiordaliso.

  2. Separa i tuorli e gli albumi. Monta con uno sbattitore zucchero e tuorli finché non diventano chiari e soffici. Aggiungi il mascarpone e continua a mescolare finché il composto non è tutto amalgamato e uniforme.

  3. Monta gli albumi a chiare a neve ed aggiungile con delicatezza alla crema di mascarpone. Aggiungi dai due ai tre cucchiaini di tè nero per equilibrare la crema.

  4. Una volta scelto il recipiente adatto alle vostre esigenze, nel mio caso le tazze da cappuccino/tè, in modo da ricordare come un dolce a cucchiaino. Una volta pronto, distribuite una cucchiaiata di crema sul fondo del vostro recipiente. Poi inzuppate per pochi istanti i savoiardi nel tè nero non zuccherato, prima da un lato e poi dall’altro. Infine aggiungete l’ultimo strato della crema e poi aggiungete il cacao in polvere e lasciatelo riposare per circa 2/3 ore.

Note per il tiramisù al tè nero con note di fiordaliso

Il risultato? Dolce, rinfrescante, cremoso e soprattutto delicato. Se la ricetta ti è piaciuta del tiramisù al tè nero con note di fiordaliso, seguimi anche su Facebook , troverai tutte le mie ricette e le novità del blog.

Mi trovi anche su Instagram e Twitter. Scopri altre ricette dal blog qui.

E voi realizzate delle varianti del tiramisù? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto!

Trovi anche le ricette di questi dolci:

Muffin ai muesli con la farina di castagne

Torta light di carote

Crespelle con farina di castagne e marmellata

Biscotti semplici con farina di Azuki Rossi

Torta al caffè senza latte, uova e burro

Monoporzione torta di mele

Muffin al Nesquik senza burro

Morning Fuel: Muffin proteici con vaniglia e matcha

Plumcake alla zucca con scaglie di cioccolata

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate.Zelda's Kitchen è il blog di cucina attraverso libri, ricette e viaggi dal 2013.

14 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.