Soba con cavolo piccante e verdure marinate
Ricette

Soba con cavolo piccante e verdure marinate

Oh hello! Benvenuti e ben ritrovati in una nuova ricetta di Zelda’s Kitchen. Iniziamo la settimana con i Soba con cavolo piccante e verdure marinate, una ricetta deliziosa, semplice e squisita. Per chi mi segue da un bel po’ saprà che sono un’appassionata di cucina orientale e saprà che la prima ricetta in assoluto che ho realizzato da sola, è stata la torta al tè matcha accompagnato da un tè in abbinamento per la mia tesina di maturità.

I soba e classici noodles sono tra gli “spaghetti” che più preferisco in assoluto. I soba sono degli “spaghetti” sotti di grano saraceno accompagnati dal brodo, dashi, mirin e salsa di soia. Possono essere consumati freddi conditi con verdure o carne o in brodo.

Nel mio negozietto di fiducia etnico, ho trovato dei deliziosi Pak choi, del cavolo piccante coreano, tofu e i funghi King Oyster Yongjia. Voi questi ultimi potete sostituire tranquillamente con funghi normali, il cavolo piccante e il pak choi con le coste e cavoletti di bruxelles.

Se ti ho incuriosito con questi Soba con cavolo piccante e verdure marinate,  allacciate il grembiule e scopriamo insieme il procedimento e gli ingredienti per realizzare questa fantastica e deliziosa ricetta. Spero che questa versione vi possa piacere e soddisfare i vostri palati. ♡

Soba con cavolo piccante e verdure marinate
Soba con cavolo piccante e verdure marinate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

Ingredienti per la preparazione dei soba con cavolo piccante e verdure marinate

250 g Soba
5 coste pak choi
2 bustine cavolo coreano piccante
1 panetto tofu
3 Funghi King Oyster Yongjia (o alternativa funghi a vostro piacimento)
q.b. sesamo
q.b. prosciutto cotto

Ingredienti per la preparazione della salsa in agrodolce per i soba con cavolo piccante e verdure marinate

125 ml salsa di soia dark
3 cucchiai salsa agrodolce
2 cucchiai mirin
1 cucchiaio salsa di ostriche
q.b. sesamo bianco
q.b. zenzero in polvere
q.b. aglio in polvere
1/2 cucchiaio zucchero

Strumenti

Passaggi per realizzare Soba con cavolo piccante e verdure marinate

Comincia con la preparazione e marinatura delle verdure: In una ciotola versa la salsa di soia, tre cucchiai di salsa agrodolce, due cucchiai di mirin, un cucchiaio di salsa di ostriche, sesamo bianco, zenzero in polvere e un 1/2 di zucchero. Gira per bene e lascia riposare per una ventina di minuti.

Nel frattempo togliete il panetto di tofu dal frigo un’oretta prima – max 30 minuti prima della preparazione. Il panetto va tamponato per bene con carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso e poi lava per bene i funghi e tampona per bene con carta assorbente. Poi taglia a cubetti il tofu e i funghi, dopodiché versali nella ciotola e lasciali marinare per un giorno o se non hai tempo per due orette. Passato questo arco di tempo, falli cucinare con del prosciutto tagliato a striscioline in una padella antiaderente con un po’ di olio extra vergine di oliva a fuoco lento, finché tofu e funghi saranno cotti.

Preparazione soba e resto delle verdure: In una pentola abbondante di acqua versa i pak choi e falli cuocere a fuoco alto per 20 minuti. Scolali e metterli da parte.

In tanto, porta una pentola d’acqua a bollore, cuoci i soba secondo le istruzioni del pacchetto. Quando sono cotti scolali, sciacquali sotto l’acqua corrente per bloccare la cottura e tienili da parte.

Ora unisci tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, versando prima i soba, le verdure, il cavolo coreano piccante e i pak choi. Versa un po’ di olio e condisci con del sesamo bianco, servi con della birra allo yuzu. I vostri Soba con cavolo piccante e verdure marinate, sono pronti.

Ricorda che il tofu può essere fatto alla piastra, saltato, fritto, al naturale, utilizzato nelle zuppe o nelle creme per dolci. Ogni tipologia che sceglierai per il tofu, va benissimo per questa ricetta.

Se la ricetta dei soba con cavolo piccante e verdure marinate , seguimi anche su Facebook , troverai tutte le mie ricette e le novità del blog.

Mi trovi anche su Instagram e Twitter. Scopri altre ricette dal blog qui. Che ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti! A presto con una nuova ricetta sul blog!

Scopri le altre ricette:

Zuppa di verdure con noodles, kimchi e tofu

Noodle Soba Teriyaki con verdure

SHOGAYAKI – Maiale allo zenzero

Zuppa di miso – Il vuoto di Yamauba

Tofu in agrodolce con verdure e Yu-Meng noodles

Udon con funghi in brodo

Soba Noodles saltati con edamame e verdure

Shiitake saltati con verdure e tofu

Yu-Meng noodles ai frutti di mare

Bowl di cous cous con salmone in salsa teriyaki e verdure | Cucina e Burlesque

Tofu in agrodolce con verdure e cous cous

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un piccolo progetto editoriale che nasce come blog ma si sta orientando a una rivista digitale indipendente. Il settore principale è quello della cucina e si sposa con ricette, viaggi, libri di cucina e recensioni di locali.

6 Comments

  • Chiara 'oscuro_errante'

    Ammetto di conoscere poco la cucina orientale, avenfola provata di per sé piuttosto raramente, ma questa ricetta mi ha incuriosita parecchio (principalmente per la presenza del cavolo piccante – adoro il piccante), al punto che, perché no, potrei addirittura provarla! Ti farò sapere al più presto!

  • Patrizia

    Adoro. Sogno di fare il kimchi da anni e questo cavolo piccante ha un aspetto così bello da farmi venire una fame pazzesca alle 4 del pomeriggio. Credo ormai tu sappia che ho una passione per le ricette asiatiche, e questa è davvero pazzesca!

  • Daiana Bianco

    Forte! Al mio compagno piace un sacco la soba! Gli compro sempre le bustine pronte liofilizzate (ops! che vergogna), ma adesso mi posso decidere a fargliela io come si deve!
    Senza la salsa di ostriche però (è allergico al pesce), sennò addio fidanzato! Ahah

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.