Locali

Oriental Japanese Restaurant – Torino | Recensione

Durante il nostro soggiorno a Torino non abbiamo rinunciato nel provare un nuovo ristorante in formula AYCE giapponese l’Oriental Japanese Restaurant. Il locale si trova in zona Via Botero, 16 in pieno centro e facilmente raggiungibile a piedi. Vi raccontiamo questa nuova esperienza All You Can Eat  a quattro mani.

Oriental Japanese Restaurant è locale abbastanza moderno con il suo arredo classico come tutte le proposte simile che abbiamo potuto testare. Sicuramente un tocco più orientale è il piccolo giardino zen con un Buddha all’entrata e piante. Di contro in questo caso i tavolini vicini l’un l’altro e abbiamo dei grandi finestroni in cui si perde la privacy dell’ospite. Altra piccola segnalazione è l’assenza del menù cartaceo aggiornato, non ho apprezzato il dover scriver per intero le portate. Mentre il servizio è stato sicuramente veloce e ordinato, mentre il personale era disponibile, gentile e cordiale.

La forma AYCE pranzo è dal lunedì al venerdì al costo di 14.90€+2€ di coperto escluse bevande e dolci. Mentre la sera si aggira ai 24.90.

Oriental Japanese Restaurant – Credit: The Fork

Cosa abbiamo preso nel menù serale Oriental Japanese Restaurant ?

Abbiamo cominciato dai classici “antipasti”, come gli hurumaki: involtini con verdure di stagione avvolti in pasta filo accompagnati dalla salsa agrodolce piccante. Molto buoni, piccini ma croccanti.

Ho trovato molto interessanti i curry samosa, ovvero i triangolini di pasta filo al curry ripieni di verdura. Avevo avuto l’occasione di assaggiarli una volta, ma questi sono decisamente molto più buoni al livello di croccantezza e gusto. i gyoza suino molto buoni, la farcia e la pasta non risulta pesante. Ma non sono accompagnati dalla salsa e non sono rossicci.

La salmon tartar molto buona, ma non rispecchia la presentazione come da menù. Ottima la Sake Zukuri mentre il Miura Maki realizzato con riso rosso alla barbabietola, tempura di salmone, insalata, crema di formaggio, crunch di arachidi e salsa teriyaki; non mi ha fatto molto impazzire. Mi aspettavo qualcosa di più particolare.

Hanno proposte anche vegane e vegetariane nel menù molto interessanti. Infine ho provato la serie di Tori Ryori: Tori Karaage, pollo marinato fritto con panko giapponese e salsa terayaki, veramente delizioso; Tori Teriyaki, i classici bocconcini di coscia di pollo con riduzione di soia, anche queste molto buoni e infine ho provato la sezione Sakana Ryori, i piatti cotti di pesce. Il Sake Teriyaki interessante ma non mi ha fatto impazzire del tutto risultando pesante alla conclusione di tutti i piatti. Alla fine un piatto di Goma Wakame, non mancano mai all’appello. Fresche e di qualità.

Il parere di L.

L’ “Oriental – Japanese Restaurant” di Torino si è rivelato un AYCE degno di un pranzo piacevole e perfettamente in linea con altre proposte simili testate in passato. Il suo arredo è semplice ma complessivamente di buon gusto, il servizio veloce e lo staff gentile oltre che disponibile. Principali pecche da segnalare sono rappresentate dalla relativa poca privacy dovuta ai tavolini molto vicini tra loro ed il fatto che le ampie vetrate diano su strade abbastanza trafficate, dunque sia facile risultare oggetto di sguardi dei passanti più curiosi.

Le portate da me gustate durante la nostra sosta sono state:

HARUMAKI, serviti ben caldi ed accompagnati dalla classica salsa agrodolce che ho gradito molto sia per dimensione (non eccessiva) che per croccantezza.

EBI-SAKE MITO BORU, anch’essi accompagnati da una salsa agrodolce piacevole, ben fritti e dal sapore delicato.

CURRY SAMOSA,  triangolino di pasta fillo riempiti di verdure al curry e salsa annessa, anch’essi croccanti e dal ripieno gustoso.

GYOZA SUINO, ravioli dalla farcia leggermente più saporita rispetto a quanto gustato in altri AYCE e dalle giuste dimensioni, promossi. (NB: la pasta non è di colore rosso come presentato sul menù)

SALMON TARTAR, anch’essa presentata in modo differente da come appariva nella foto sul menù ma ciò non di meno deliziosa e dal gusto caratteristico.

CARPACCIO ZUKURI, con sesamo e salsa ponzu; una portata che personalmente amo, qui preparata in linea con quanto assaggiato altrove, dunque promossa!

SPICY SAKE TEMAKI, dalle giuste dimensioni, quantitativo di salsa piccante e ben farcito, anch’esso una scelta vincente.


– GUNKAN SAKE, anch’essi ben dosati in quanto a salsa piccante, dal sapore che non andava a coprire quello degli altri ingredienti.

TORI KARAAGE, pollo fritto e croccante con salsa teriyaki, tagliato in tante comode porzioni facili da gustare.

SAKE TEMPURA, sotto forma di bastoncini di salmone ben fritti e dalle dimensioni generose; promossi! E per concludere YASAI TEMPURA, mix di verdure fritte arrivate in una porzione veramente abbondante, ben fritte e sfiziose con la loro salsa d’accompagnamento.


Informazioni sul locale Oriental Japanese Restaurant

  • Oriental Japanese Restaurant
  • 💰 €€€
  • Via Giovanni Botero, 16, 10122 Torino Italia
  • +39 011 1976 5493
  • Cucina giapponese, cinese e pesce. Qualche proposta vegetariana e vegana
  • https://orientaltorino.it/

Scopri la rubrica Dove Mangiare e Ti Parlo di Genova, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità della pagina o in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter. Che ne pensate di questo posticino? Fatemelo sapere nei commenti, i vostri commenti sono molto preziosi! A presto con un nuovo posto da scoprire!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

One Comment

  • Libera

    Le tue recensioni sono davvero ben fatte e i consigli utilissimi. Le foto dei piatti poi, invogliano di sicuro ad assaggiare tutto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.