Alpha Foods
Collaborazioni

Alpha Foods – Torna ai veri nutrienti nella tua dieta

Benvenuti e ben ritrovati in Zelda’s Kitchen. Oggi sul blog parliamo Alpha Foods – Torna ai veri nutrienti nella tua dieta.

Alpha Foods – Torna ai veri nutrienti nella tua dieta

Alpha Foods
Alpha Foods

Alpha Foods si è sempre impegnata al massimo per offrire ai propri clienti dei prodotti migliori rispetto ai marchi di produzione di massa del settore nutrizionale.

Il progetto Alpha Foods è diventato nel tempo un progetto comunitario, basato sul feedback e sulle esperienze di una comunità con svariati membri, a cui dedicano tutti i giorni il loro lavoro.

I loro valori dal 2014:

  • Si usano solo i più puri ingredienti naturali, privi di additivi sintetici o di origine animale, coloranti, riempitivi e agenti di rilascio di qualsiasi tipo;
  • Senza glutine, fruttosio, OGM e lattosio. I prodotti Alpha Foods non sono solo vegani, ma anche 100% vegetali;
  • Prodotti privi di qualsiasi residuo chimico sospetto (come acetone, N-esano, metanolo utilizzati nella produzione industriale di proteine);
  • Non si utilizzano additivi “nascosti” per cui non è richiesto alcun certificato alimentare;
  • Non si usano dolcificanti artificiali, quali aspartame, sucralosio o acesulfame-K;
  • Controllo qualità indipendente, senza pesticidi, erbicidi, muffe e metalli pesanti.

Tutti i prodotti Alpha Foods non sono industriali fabbricati in massa. Le polveri sono mescolate accuratamente in piccoli lotti di produzione in uno stabilimento in Germania (certificato secondo GMP, ISO e HACCP) e utilizziamo solo materie prime vegetali prive di GMP senza beni all’ingrosso anonimi.

L’azienda collabora attivamente con associazioni no profit come l’International Animal Rescue Fund e con ogni confezione venduta sostengono il loro impegno nella lotta per la conservazione della natura e di tutti i suoi abitanti.

Cosa mi ha omaggiato l’azienda

Proteine Vegane Muscoli | VANIGLIA

Vegan Muscle ha un potente mix proteico al suo interno, contenente anche creatina che migliora le prestazioni (800 mg per porzione) e saponine di origine vegetale per stimolare la sintesi della creatina del corpo.

Viene quindi arricchito con BCAA (aminoacidi a catena ramificata), L-leucina, L-isoleucina, L-valina e L-glutamina. I BCAA sono parti essenziali delle proteine che il corpo non è in grado di sintetizzare in modo autonomo, ma sono elementi costitutivi fondamentali per tutti i muscoli del nostro corpo.

Aumentando la loro proporzione nella polvere proteica, ne aumentiamo anche la potenza e l’efficacia per costruire e sostenere i muscoli.

Proteine Vegane | VANIGLIA

Acido fitico i due enzimi digestivi Pepin e tritsina, che l’uomo ha bisogno proprio per la digestione delle proteine. Il risultato sono i flatulenze e i crampi allo stomaco noti nelle polveri proteiche. Si può facilmente evitare il problema:

Non appena inizia il processo di germinazione del seme, si forma l’enzima fitasi. La fitasi elimina l’acido fitico e risolve il problema in modo naturale. Utilizziamo quindi proteine in polvere particolarmente digeribili da semi semi e rinunciamo anche costantemente a isolati massicci trattati chimicamente.

Il risultato è una polvere proteica che risonanza con il bioma umano, una tollerabilità ottimale e biodisponibilità e, grazie alla miscela di fino a 9 diverse fonti di proteine raggiunge una percentuale di proteine fino all’80% e soddisfa anche i più elevati requisiti sportivi e nutrizionali.

Proteine Vegane | COCCO 

L’acido fitico e le lectine sono diffusi antinutrienti contenuti in molti semi e fagioli che possono costituire un vero e proprio problema in quanto inibiscono l’assorbimento di minerali e oligoelementi.

L’acido fitico blocca anche due enzimi digestivi, la pepsina e la tripsina, di cui gli esseri umani necessitano per poter digerire le proteine. Come risultato si possono avere gonfiori e crampi allo stomaco, di cui si soffre quando si assumono le comuni polveri proteiche.

Il problema può essere facilmente evitato: non appena inizia il processo di germinazione del seme, nel chicco si forma l’enzima fitasi. La fitasi scompone l’acido fitico e risolve naturalmente il problema. Questo è anche il motivo principale per cui, per le proteine Alpha Foods, utilizziamo solo proteine facilmente digeribili e ben tollerate, provenienti da semi germogliati.


Vi ho incuriositi? Cosa ne pensate di questi integratori? Fatemelo sapere nei commenti.

Puoi trovarli sul loro sito, su Facebook e Instagram con tutte le diverse tipologie di proteine, nei prossimi giorni arriveranno delle ricette con tutti e tre i prodotti.

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel e della cucina. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2013 mi occupo di gestire Zelda's Kitchen

7 Comments

  • Mara

    i prodotti vegan non li conosco molto ma vedo che ti hanno omaggiata di molte cose utili da provare: grazie per averle condivise

  • Maria Domenica

    Non conosco il marchio “Alpha Foods” ma leggendone la composizione e studiandone le caratteristiche, questi prodotti sembrano molto interessanti per chi cerca nutrienti vegan.
    Maria Domenica

  • Veronica

    Non h mai usato le polveri proteiche anche se vorrei iniziare a comprarle per implementarle nella mia dieta. Sicuramente queste essendo trattate in piccoli lotti e sono senza conservanti ecc, saranno molto più sane e buone.

    • Elisa

      Io sono sempre u po’ scettica rispetto a queste polveri. Ci sono molti modi per integrare le proteine nella propria dieta anche con il cibo, anche conducendo una dieta vegana. Sicuramente sono comunque sane perchè prive di additivi o di parti chimiche, ma tolgono la gioia della tavola, a mio avviso.