Pane al grano saraceno

Pane al grano saraceno – Soffice, croccante e profumato

Hello, benvenuti e ben ritrovati in una nuova ricetta su Zelda’s Kitchen e buon San Valentino. Oggi per l’occasione Pane al grano saraceno, se ti piace fare il pane in casa questa è l’occasione giusta per realizzare quello al grano saraceno. Se seguirai tutti i passaggi il risultato sarà quello di una bella pagnotta soffice, croccante e profumata.

La farina giusta e ottima è quella dell’azienda Molino Filippini, specifica al grano saraceno e senza glutine. E’ un buon pane per poter realizzare delle bruschette, pane e marmellata o tostato per accompagnare zuppe e minestre, insomma può essere una valida alternativa per apprezzare questo pane.

Se ti ho incuriosito con questa ricetta del pane al grano saraceno, allacciate il grembiule e scopriamo insieme il procedimento e gli ingredienti per realizzare questa fantastica e deliziosa ricetta. Spero che questa versione vi possa piacere e soddisfare i vostri palati. ♡

Pane al grano saraceno
Pane al grano saraceno
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Pane al grano saraceno

250 g farina 0
250 g farina di grano saraceno
1 bustina Lievito di Birra Mastro Fornaio
1 cucchiaino miele di acacia
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva
sale
380 ml acqua

Passaggi per realizzare il pane al grano saraceno

In una terrina bella capiente versate le due farine prima quella di grano saracena e la farina 0, poi aggiungete il lievito, un cucchiaio di miele, l’olio extra vergine di oliva, il sale e poi lo zucchero e amalgamate per bene, dopodiché unite l’acqua a filo.

Lavorate per bene l’impasto sino ad ottenere un’impasto ben amalgamato, poi formate un panetto e versate un cucchiaino di olio extra vergine di oliva per idratare e ricoprite la terrina con della pellicola e un strofinaccio. Lasciate lievitare in un punto ben caldo per circa 3-5 ore.

Trascorso il tempo di riposo, versate il panetto e dategli una forma (io ho dato una forma a cuore), disponetelo su una teglia foderata con carta da forno e incidete dei tagli a vostro piacimento.

Infornate, quindi, a 185° gradi per una quarantina o quarantacinque minuti, sfornate e lasciate raffreddare e gustate.

Che ne pensate di questa ricetta? Fatemelo sapere nei commenti!

Se la ricetta del pane al grano saraceno ti è piaciuta, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati sulle nuove ricette in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter. A presto con una nuova ricetta!

Pagnotta morbida al latte – Soffice e profumata

Tagliolini al tartufo aromatizzati con sugo di pancetta dolce e noci

Medaglioni di zucca, noci e ricotta al forno

Focaccia alla zucca alta, soffice e profumata con erbe aromatiche

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

8 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.