Collaborazioni

Libri dalla libreria: La cucina incantata di Miyazaki di Silvia Casini, Raffaella Fenoglio e Francesco Pasqua

Oggi vi sono qui per parlarvi in ambito libri di cucina quello de “La cucina incantata di Miyazaki”, che fa parte della collana 30+1 che cura progetti speciali. La raccolta è scritto da Silvia Casini, Raffaella Fenoglio e Francesco Pasqua e pubblicato da Trenta Editore, una casa editrice che si occupa di curare e pubblicare libri di enogastronomici.

La cucina incantata di Miyazaki

La cucina incantata di Miyazaki

  • Titolo: La cucina incantata
  • Autore: Silvia Casini, Raffaella Fenoglio e Francesco Pasqua
  • Genere: Saggio
  • Casa editrice: Trenta Editore
  • Data di Pubblicazione: 14 luglio 2021
  • Formato: Cartaceo
  • Pagine: 144
  • Link per acquistare il volume: https://amzn.to/34tCFBX

Gastronomia e cinema sono due mondi capaci di offrire esperienze sensoriali uniche e indescrivibili. Chi ha compreso a pieno questa filosofia è il maestro Hayao Miyazaki, che con le sue storie è riuscito a incantare grandi e piccini. E se chè una cosa che non manca mai nei lungometraggi di Miyazaki è il rapporto tra i personaggi e il cibo. La cucina incantata propone una serie di ricette tratte dai film del grande regista in tre stuzzicanti varianti. Preparatevi quindi ad avere l’acquolina in bocca con la Pancetta sfrigolante de Il castello errante di Howl e la torta Siberia di si alza il vento: Miyazaki vi aspetta.

Gli autori de La cucina incantata di Miyazaki

Ricetta degli onigiri dal libro dedicato ai piatti di Hayao Miyazaki

Silvia Casini dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere, ha ricoperto il ruolo di project manager presso l’Istituto Internazionale per il Cinema e l’Audiovisivo dei Paesi Latini di Gillo Pontecorvo e Sandro Silvestri. Si è occupata di relazioni internazionali e della promozione dei film italiani all’estero. In seguito si è specializzata in marketing strategico e ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione e distribuzione cine-tv nel settore del product placement.
Negli anni, ha collaborato con diverse testate giornalistiche e siti web.

Raffaella Fenoglio, classe 1966, ligure con radici piemontesi, studia e ama la cucina del Ponente ligure che raccolto in Pan e Pumata (Edizioni Zem), volume di ricordi e ricette. Coltiva la passione per i romanzi per ragazzi e l’infanzia.

Francesco Pasqua è nato a Siracusa nel 1973.
Sceneggiatore e editor cinematografico, attualmente vive e lavora tra Roma e la sua città natale. Nel 2006 è tra i vincitori della rassegna letteraria – Strade Perdute – col racconto “Fino all’estate”.


Un volume di circa 150 pagina, in cui vengono coinvolte le ricette più iconiche dei film dello studio Ghibli, attraverso gli ingredienti e la procedura di preparazione. La cucina incantata di Miyazaki invita tutti gli appassionati a ripercorrere tutte le ricette per sentirsi parte di ogni film che ci hanno sicuramente accompagnato nell’infanzia e adolescenza. Sono piatti caratteristici della cucina nipponica e che lega ogni personaggio dei film. Tra l’altro ogni ricetta verrà catalogata con tre simboli: ricetta originale tratta dal film, variante golosa e la variante vegetariana.

La cucina incantata

All’interno del volume troviamo una piccola introduzione della doppiatrice Alessandra Kompany e ingredienti segreti e un pizzico di magia, dove ci illustra un’interessante introduzione al volume sul rapporto del cibo tra film e protagonista:

Chi ha compreso a pieno questa filosofia è proprio il maestro Hayao Miyazaki, che con le sue storie toccanti ricche di magia, immaginazione, valori, tradizioni e anche cibi appetitosi, ha incantato grandi e piccini. – Introduzione, pag 13.

Se siete amanti del mondo dello Studio Ghibli e di Miyazaki, questo ricettario fa al caso vostro. Ci sono tante ricette super buone e facili da realizzare a casa, ma anche una serata in stile Ghibli.

Ringrazio la casa editrice Edizioni Trento per avermi omaggiato della copia cartacea di

Studio Ghibli e di Miyazaki

Scopri gli altri articoli dedicati ai libri sulla cucina:

    Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

    3 Comments

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.