13 libri per avvicinarsi al mondo del tè
Lifestyle

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

L’arte di bere il tè è un poema ritmato da movimenti armoniosi.
-Nitobe Inazō

Come avvicinarsi al mondo del tè e della sua cultura? Sappiamo che il tè non è la classica bevanda che si beve in una determinata giornata, ma è qualcosa che va ben oltre. Basti pensare al Cha No Yu, la classica cerimonia del tè. C’è poi come me che utilizza questa bevanda per realizzare la propria tesina di maturità, crearci su delle pietanze, dei rimedi casalinghi e via dicendo.

Ho selezionato per voi 13 libri che parlano della produzione, degustazione, provenienza, curiosità e pensiero filosofico.

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

Manuale del sommelier del tè. Le varietà, la degustazione e gli abbinamenti

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

Il sommelier del tè è un esperto e profondo conoscitore della cultura, del servizio, della degustazione del tè e del suo abbinamento con il cibo.

Questo manuale ci introduce in un mondo affascinante illustrando le tecniche fondamentali che, unitamente a un’intensa pratica e all’educazione formale, sono necessarie per: distinguere i principali tipi e varietà di tè e la loro corretta modalità di preparazione, valutare la qualità del tè, trasformare l’atto di bere il tè in un’esperienza sensoriale.

Attraversando la storia di una tradizione millenaria che si muove dall’Oriente all’Occidente, questo libro ci fa immergere in una dimensione leggendaria che arriva fino ai nostri giorni, ricca di nozioni e aneddoti rivolti agli assidui ed esperti consumatori o a chi inizia ad avvicinarsi a questa bevanda.

Link di acquisto: Qui

L’arte del tè.

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

Il tè, con le sue profonde complessità e grandi virtù spesso sottovalutate, è una delle bevande più consumate al mondo, ma soprattutto un’esperienza condivisa fra culture e tradizioni.

In questo libro, l’appassionato imprenditore Joseph Wesley Uhi dà al tè l’onore che merita, rendendone accessibili a tutti la storia, le tradizioni e le possibilità.

Link di acquisto: Qui

Lo zen e la cerimonia del tè 

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè
13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

Opera di una personalità complessa (Okakura fu al contempo un grande studioso dell’Oriente, un messia autorevole e autoritario e un poeta), “The Book of Tea” (1906) fu scritto in inglese per un pubblico occidentale.

Okakura volle spiegare i caratteri dell’orientalità attraverso il simbolo del tè: parla della sua storia e della sua importanza, ne descrive la cerimonia quasi religiosa, fatta di una ritualità e di norme precise, che sanciscono la sottomissione del presente agli avi e al passato.

Nella riproduzione di una cerimonia esattamente come si svolgeva nell’antichità si manifesta infatti quell’obbedienza tipicamente giapponese all’autorità degli antenati che non può essere mai contestata o contraddetta. Con uno scritto di Everett Bleiler.

Link di acquisto: Qui

L’arte cinese del te’

Questo libro intende introdurre il lettore occidentale alla conoscenza dell’arte cinese del tè, che – a differenza di quella giapponese – è informale e del tutto priva di regole fisse.

Oltre che della millenaria storia del tè, narrata con abbondanza di leggende, aneddoti e poesie, l’autore ci parla di sorgenti di montagna, di case da tè e giardini, di imperatori amanti del tè, di monaci, teiere, dame, poeti, intellettuali e di molti altri personaggi pittoreschi.

Tutto il materiale è stato tratto da fonti cinesi e da esperienze vissute da Blofeld stesso in vent’anni di viaggi compiuti in lungo e in largo per la Cina. Il suo scopo principale è quello di comunicare le proprie impressioni su una bellezza oggi scomparsa.

Oltre a questo, però, egli intende fornire indicazioni pratiche sul modo di procurarsi e di usare tè pregiati, per gustarli nella maniera migliore, circondandosi anche di splendidi accessori in ceramica che consentono di arricchire tale esperienza.

Nell’opera vi sono capitoli dedicati agli innumerevoli tipi di tè verde, semifermentato e nero; capitoli su tè e Tao, tè e salute, su poemi e canzoni riguardanti il tè; non mancano infine istruzioni pratiche per apprendere l’arte del tè. Si tratta, in ultima analisi, di un libro per gli amanti del bello e per gli entusiasti del tè, di pagine nelle quali rivivono lo spirito e le tradizioni dell’antica Cina.

Link di acquisto: Qui

Tea sommelier. Viaggio attraverso la cultura e i riti del tè 

Il tè è un’occasione di condivisione, un modo per creare pace e armonia, un simbolo di convivialità e ospitalità, una questione di gusto. Ed è anche una forma di meditazione: sorbire il tè in solitudine significa fermare il tempo, concedersi un attimo di profonda spiritualità.

Questo volume illustrato offre una nuova prospettiva sull’apprezzamento della nobile bevanda, descrivendo gli utensili “rituali” per prepararla e fornendo gli strumenti di base per una corretta analisi sensoriale, oltre a un pratico glossario.

Il libro condurrà gli appassionati attraverso millenni di storia, aiutandoli a orientarsi tra 50 pregiati tipi di tè: un’autentica iniziazione all’arte della degustazione, una chiave per entrare in un mondo straordinariamente ricco e vario.

Una selezione di ricette esclusive, infine, suggerirà gli abbinamenti ideali fra cibo e tè.

Link di acquisto: Qui

L’arte della tazza perfetta. Scienza e pratica del tè

La leggenda racconta che il tè fu importato per la prima volta in Giappone nel Nono secolo da un monaco buddhista.

Lentamente, la cerimonia del tè si è consolidata come una forma d’arte, di contemplazione estetica, un pretesto per praticare il culto della purezza e dell’eleganza. Un rito quasi sacro, che unisce ospite e invitato in un momento di beatitudine terrena.

Oggi il tè è la bevanda più popolare in Giappone e in molti altri paesi del mondo ma, stranamente, la sua corretta preparazione rimane sconosciuta ai più. Preparato nel modo giusto, il tè può regalarci un piacere sublime.

Al contrario, infuso in maniera scorretta, può diventare davvero cattivo. In questo libro apprenderete tutti i segreti per preparare la tazza perfetta, esplorerete i tè di tutto il mondo e imparerete a sceglierli in base alle vostre esigenze, diventando esperti degustatori.

Link di acquisto: Qui

Manuale per la preparazione del tè. La cerimonia del tè. Stili di infusione 

Il tè è una delle bevande più amate e diffuse al mondo, protagonista di tradizioni e leggende antichissime e diversissime tra loro, così come i Paesi che lo producono, le sue varietà e i modi di prepararlo.

Questo manuale, concepito come una guida completa al tè, offre una visione approfondita sulla cultura che si sviluppa intorno alla Camellia sinensis, dalle origini alla coltivazione e alla lavorazione, dalla preparazione alle varietà fino agli ingredienti da abbinare e all’oggettistica, senza tralasciare le indicazioni per comporre da soli la propria miscela e i suggerimenti su come usare il tè “oltre il tè” e impiegarlo in ricette alternative.

Cuore del libro, scritto con uno stile chiaro e insieme coinvolgente, sono le oltre 50 schede dedicate alle varie tipologie di tè, complete di origine, caratteristiche organolettiche, tempo di infusione, temperatura dell’acqua, abbinamenti e momenti più indicati per la degustazione.

Completano l’opera un dettagliato apparato fotografico, una cronologia del tè, un glossario e un elenco dei migliori negozi del tè in Italia e in Europa.

Link di acquisto: Qui

Tè ai fornelli. Bevanda e ingrediente oltre 100 ricette e abbinamenti cult dall’antipasto al dessert

Tutti beviamo tè. Freddo, caldo, con latte o limone, sfuso o in bustina. Cos’altro c’è da sapere sulla bevanda più diffusa al mondo? Questo libro ci racconta una storia che viene da lontano. Ogni varietà ha le sue proprietà e un gusto tutto particolare, e richiede una preparazione diversa.

Ma c’è di più: il tè è ormai uscito dalle vecchie pasticcerie per entrare nelle cucine più blasonate del mondo come ingrediente inedito di ricette dolci e salate.

Sperimentato ai fornelli, degustato in tazza o bevuto in originali sostituzioni del vino o dell’acqua (come i cocktail-infusi di matrice USA o bevuto in alternativa a un brandy da meditazione), conoscere il tè è intraprendere un viaggio nel gusto e nella memoria.

All’insegna della creatività, il libro guiderà l’estimatore a un nuovo buon gusto attraverso tipi, benefici, nomi e parole del tè, preparazioni e ricette dall’antipasto al dessert. Da provare.

Link di acquisto: Qui

Il canone del tè

Da quando l’Oriente cinese e giapponese ha creato un’estetica sulle foglie della pianta Camellia sinensis e ha coltivato fino alla perfezione il rito della degustazione dell’infuso, molti trattati sono stati scritti sull’arte di preparare il tè, ma uno solo è rimasto nei secoli l’archetipo, la base di tutti i testi: il Chajing, il Canone del tè, il più antico e il più importante trattato al mondo sulla coltivazione, la preparazione, l’uso e gli echi letterari del tè.

Fu composto intorno al 758 dal letterato e poeta Lu Yu, che con questo libro dette un fondamentale impulso alla cultura del tè e ne fissò lo spirito. Alieno da ogni preoccupazione per l’esteriorità, Lu Yu insegna che le circostanze e il luogo della degustazione non sono che accessori, ed è quindi possibile variare l’etichetta in accordo all’ambiente, al numero degli ospiti e al loro rango.

Le pagine del Canone si configurano così come un affascinante e rigoroso manuale tecnico di milleduecento anni fa e costituiscono un’opera di sottile poesia e un sacro testo dell’antico Oriente, accessibile nella traduzione dal cinese, corredata di un ampio apparato di note filologiche e storiche.

Link di acquisto: Qui

Il gusto del tè. Curiosità e ricette sulla bevanda più amata al mondo 

Rinfrescante, appagante e calmante: in tutto il mondo il semplice gesto di preparare il tè dona molte piacevoli virtù, non ultima, il tè è una bevanda davvero deliziosa, ricca di mille sfumature e aromi. Se in Cina è da sempre un elemento fondamentale della vita quotidiana, in Giappone è il protagonista di un’arte spirituale e ancestrale dove i confini tra morale, filosofia, religione e arte sono molto sottili.

In altri paesi come il Magreb, l’India e il Tibet, ma anche in Inghilterra o in Russia, il tè gioca invece un ruolo prettamente sociale e di puro piacere. In qualsiasi modo si prepara e si gusta il proprio tè, freddo con ghiaccio, in infusione con la tazza chong o nella teiera preferita, questo libro diventerà una breve ed efficace guida per imparare a conoscere i segreti dell’arte di preparare al meglio questa speciale e invitante bevanda.

Insegnerà a distinguere tè neri da tè verdi, tè bianchi da tè Oolong o mélange, e ad apprezzare l’erbacea freschezza di un Sencha rispetto al dolceamaro affumicato di un Gunpowder, o un corposo Assam piuttosto che un leggero Yunnan.

E racconterà come servirlo e offrirlo ai propri ospiti, perché il tè si beve in tantissimi paesi e, come per molte altre abitudini largamente diffuse, esistono diversi modi di prepararlo.

Farne propri alcuni segreti, i cenni della storia o le regole per servirlo, accogliere suggerimenti e spunti pratici, provare qualche ricetta diventa allora un piacevole valore aggiunto al modus vivendi di ciascuno di noi.

Link di acquisto: Qui

13 libri per avvicinarsi al mondo del tè

Storie del té. Monaci e mercanti, regine e avventurieri 

Il corso della storia del tè, come simbolo culturale e come bevanda, parte in epoche antichissime da remote montagne cinesi per perdersi nelle steppe mongoliche e solcare poi le acque di fiumi e oceani; il tè finisce così nelle mani di avventurieri o nelle navi dei mercanti, e lo si trova nella capanna di un monaco eremita come in un ricco salotto borghese.

Linda Reali ci conduce lungo le tante rotte che dall’Asia fino all’odierna Europa hanno portato il tè a diventare il protagonista di una storia che interessa le epoche e i ceti più diversi. Il viaggio inizia dalla Cina ai suoi albori, quando il leggendario imperatore Shen Nong scopre il tè.

La bevanda accompagna la storia della Cina imperiale e conquista anche i paesi dell’area, primo fra tutti il Giappone. Qui il tè viene sublimato in filosofia e arte, ma usato anche come strumento di potere e controllo sociale. Si diffonde presto in Tibet, Persia, Arabia e Russia lungo le Vie carovaniere e la fitta rete di canali che attraversa il Celeste impero come una linfa vitale.

Essenza della spiritualità nel mondo orientale, il tè diventa il protagonista dei salotti aristocratici del XVII secolo e poi di quelli borghesi del secolo successivo, fino a divenire di uso comune in Gran Bretagna, Olanda e Germania, mentre i paesi mediterranei continuano a preferire il caffè e la cioccolata.

Con il suo arrivo in Europa, il tè si veste dello sfarzo delle porcellane finissime e delle preziose scatole che custodiscono come gioielli le foglie di tè provenienti dalla Cina. Un libro per scoprire aneddoti e segreti, curiosità poco note, fino ad arrivare alle più recenti sfide commerciali e ambientali cui il tè non sfugge nel nostro mondo globalizzato.

Linda Reali, oltre a raccontarci le vicende affascinanti che nei secoli hanno fatto la fortuna del tè, suggerisce ai consumatori di oggi possibili scenari futuri per una bevanda che non ha mai smesso di espandere i propri confine. Prefazione di Orazio Olivieri.

Link di acquisto: Qui

In cucina con tè. Tutto sul mondo dell’infuso più bevuto al mondo

Il tè sorso dopo sorso ti scuote, ti invita alla concentrazione, alla lucidità talvolta al ricordo.. Ricco di storia e di leggende, il suo commercio ha mosso carovane e popoli, è stato e viene citato in letteratura e cinema, grandi personalità del passato e del presente lo bevono.

Non è solamente un’affascinante bevanda ma anche un sofisticato ingrediente in cucina per salato o dolce e anche cocktail.

In questo libro troverete una raccolta di ricette di fantasiosi chef e barman, curiosità sul mondo del tè e anche un divertente gioco “dimmi che tè bevi e ti dirò chi sei” dove tratti della personalità sono abbinati alla tipologia di tè preferito. Scopri anche tu come la tua tazza parla di tè.

Link di acquisto: Qui

Un tè al Ritz. L’arte e il piacere del tè

L’ora del té è uno dei riti più profondamente inglesi e il Palm Court Tearoom del Ritz di Londra è, secondo l’autrice, da sempre uno dei posti più autentici ed eleganti dove sperimentare questa tradizione al meglio.

Tra le pagine del libro, il lettore potrà rivivere la cerimonia del vero té all’inglese, insieme alle ricette classiche che l’accompagnano. Gli aneddoti su César Ritz e i leggendari té di cui il suo hotel è tempio da più di cent’anni sono esaltati dalle parole di Dickens, Oscar Wilde e tanti altri illustri intellettuali britannici.

Il tutto si alterna a più di 50 ricette, dalle frolle alla fragola alla marmellata di rose, scones, muffin, focaccine e panfrutti ed è corredato da romantiche illustrazioni in stile vittoriano.

Link di acquisto: Qui

Spero che i miei consigli sui 13 libri per avvicinarsi al mondo del tè, possano esservi d’aiuto. Avete letto o visto questi libri?

Scopri la rubrica dedicata a Tè nei dettagli

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è il blog di cucina attraverso libri, ricette e viaggi dal 2013.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.