pexels esrageziyor 7473033 scaled

Guida gastronomica di Roma: cosa mangiare nella capitale italiana

Sei curioso di scoprire cosa mangiare a Roma? Se stai pianificando un viaggio nella città eterna e vuoi assaporare i piatti tipici e le specialità locali, sei nel posto giusto. In questo articolo ti guiderò alla scoperta dei migliori sapori romani, suggerendoti dove gustare le prelibatezze che rendono questa città così famosa in tutto il mondo, con idee e spunti dati anche da Cucina e Cultura, servizio di catering con sede a Roma.

Cosa mangiare a Roma?

  1. Carbonara

Ah, la carbonara! Non si può parlare di cosa mangiare a Roma senza menzionare questo celebre piatto. La carbonara è una pasta cremosa e ricca, preparata con uova fresche, guanciale (pancetta) croccante, pecorino romano e pepe nero macinato. La sua semplicità ed eleganza ne fanno uno dei piatti più amati della cucina romana. Assicurati di gustarla in un ristorante autentico dove viene preparata secondo la tradizione. È un’esperienza culinaria da non perdere durante la tua visita a Roma!

  1. Pasta all’amatriciana

Se sei un amante della pasta, non puoi perderti l’amatriciana. Questo piatto tipico romano è preparato con spaghetti conditi da salsa di pomodoro, guanciale (pancetta) croccante e pecorino romano. Ti consiglio di assaggiarlo in una trattoria tradizionale per gustare la vera autenticità di questa prelibatezza.

pasta 4612968 640
Cosa mangiare a roma
  1. Cacio e pepe

Se ami i sapori semplici ma intensi, prova la cacio e pepe. Questa pasta condita con pecorino romano grattugiato e pepe nero macinato è un piacere per il palato. Troverai molti ristoranti che preparano questa specialità in modo eccellente.

  1. Abbacchio alla romana: una prelibatezza per gli amanti della carne

Gli amanti della carne non possono lasciare Roma senza assaggiare l’abbacchio alla romana. Questo piatto è preparato con agnello giovane cotto al forno con aglio, rosmarino e olio d’oliva. È un piacere per il palato che ti lascerà soddisfatto.

  1. Carciofi alla romana

I carciofi alla romana sono uno dei piatti più amati della cucina romana. Questa specialità consiste in carciofi cotti al forno con aglio, menta, prezzemolo e olio d’oliva. È un contorno delizioso che ti lascerà senza parole.

cosa mangiare a roma
cosa mangiare a roma
  1. Supplì

Se sei in cerca di qualcosa di veloce e gustoso, prova i supplì. Un pasto veloce da strada ma allo stesso tempo molto gustoso, disponibile anche nella versione gluten free in negozi come New Food, forno senza glutine con 4 punti vendita nella capitale.

  1. Gelato artigianale

Non puoi lasciare Roma senza assaporare il gelato artigianale italiano. La città è piena di gelaterie che offrono gusti autentici e creativi a base di ingredienti freschi e di alta qualità. Dai classici gusti come cioccolato e vaniglia a quelli più insoliti come pistacchio, fior di latte o stracciatella, troverai sicuramente il tuo preferito.

In conclusione, Roma è una città ricca di gusto e tradizione culinaria. Durante la tua visita, assicurati di provare queste specialità locali che rappresentano la vera essenza della cucina romana. Che tu sia un amante della pizza, della pasta o degli arrosti di carne, troverai sicuramente qualcosa che soddisferà i tuoi desideri gastronomici.

Scopri la rubrica Cosa e Dove Mangiare e Ti Parlo di Genova, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità della pagina o in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter.

Appunti di Zelda è un Blog che si occupa di enogastronomia, viaggi e libri. Curato da Frederick Lucente e online dal 2013 il sito, in particolare, pubblica articoli ed approfondimenti su argomenti quali consigli e diari di viaggio, ricette e libri di cucina nonchè viaggi enogastronomici e storie e recensioni di locali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.