cocktail

I migliori 8 cocktail da preparare per una cena con amici

Preparare un cocktail

Una cena con amici non è un evento come gli altri: è una serata in cui bisogna dare il massimo per preparare qualcosa di speciale. 

Per questo motivo, abbiamo pensato di proporvi 8 cocktail che sono sicuri faranno colpo sui tuoi ospiti. 

Dagli aperitivi alle bevande digestive, dai più classici a quelli più originali, ce n’è per tutti i gusti. 

Dunque prenditi qualche minuto per scegliere la ricetta giusta e stupisci gli amici come se avessi frequentato un corso barman a Roma con questi deliziosi cocktail:

Il Martini classico

Il Martini classico è un cocktail a base di gin e vermouth, servito con uno o più olive. La sua preparazione è molto semplice: basta mescolare gli ingredienti in un mixer con ghiaccio, poi filtrare il tutto in un bicchiere da cocktail. 

Per la decorazione, si può scegliere di usare una o più olive, oppure una scorza di limone. 

Il Martini classico è un drink molto elegante e raffinato, perfetto per l’aperitivo o per accompagnare i pasti.

Cocktail Negroni

Il Negroni è un cocktail a base di gin, bitter e Vermouth rosso. Si tratta di un drink amaro e secco, che viene servito in un bicchiere old fashioned o tumbler basso. 

La ricetta originale prevede l’utilizzo del Gin Campari, ma oggi sono disponibili moltissime varianti che utilizzano altri tipi di gin e bitter. 

Il Negroni viene solitamente servito con una fetta d’arancia come guarnizione.

Whiskey sour

Il whiskey sour è uno dei cocktail più classici e amati. È un drink a base di whisky, succo d’arancia, limone, zucchero e amari.

Il whiskey sour è stato inventato alla fine del XIX secolo. La prima menzione di questo cocktail si trova in un libro del 1895 intitolato “How to Mix Drinks or The Bon Vivant’s Companion” di Jerry Thomas. All’epoca si chiamava “Whiskey-Sour”.

Moscow mule

Il Moscow mules sono un cocktail rinfrescante a base di vodka, ginger beer e lime. E ‘un drink perfetto per una cena informale con gli amici, come è facile da preparare e si può fare in anticipo. 

Tutto quello che dovete fare è mescolare la vodka, il ginger beer e il succo di lime insieme in una caraffa e aggiungere del ghiaccio. 

Poi basta servire in bicchieri di vetro con una fetta di lime per guarnizione.

cocktail

Old fashioned

Una ricetta classica per la serata L’old fashioned è uno dei cocktail più classici che ci siano. 

Si tratta di una semplice miscela di whisky, bitters e zucchero, servita in un bicchiere old fashioned o tumbler. 

Se vuoi preparare questo cocktail in modo tradizionale, devi utilizzare il bourbon whiskey. 

Tuttavia, se non ti piace il sapore del bourbon, puoi usare qualsiasi altro tipo di whisky che preferisci. 

Preparare l’old fashioned è molto semplice:

Innanzitutto, riempi il bicchiere con ghiaccio tritato. Aggiungi quindi gli ingredienti nell’ordine indicato: due o tre cucchiaini di zucchero (a seconda del tuo gusto), qualche goccia di bitter e infine il whisky. Mescola bene tutti gli ingredienti.

Tequila sunrise

Il tequila sunrise è uno dei cocktail più classici e facili da preparare. Si tratta di un mix di tequila, succo d’arancia e sciroppo d’acero, che viene servito in un bicchiere alto e riempito per 3/4 con ghiaccio tritato. 

Il drink viene decorato con una fetta d’arancia e una ciliegina sullo stecchino.

Bloody mary

Il Bloody mary è un cocktail a base di vodka, succo di pomodoro e spezie. Si tratta di una bevanda molto energetica e nutriente, perfetta da servire durante l’aperitivo o come accompagnamento a un pasto leggero. 

Il segreto per preparare un buon Bloody mary sta nel dosaggio degli ingredienti: non deve essere troppo alcolico, ma neppure troppo dolce.

Kir royale con Champagne

Un Kir Royale con Champagne è un cocktail perfetto per una cena con amici. Si tratta di un mix di succo d’uva e champagne, che può essere servito freddo. 

Questo cocktail è molto semplice da preparare e può essere decorato con una fetta di limone.


Scopri la rubrica LocaliDove Mangiare e Ti Parlo di Genova, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità della pagina o in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

5 Comments

  • Mara M

    Una serie di ottimi cockteil me li salvo così quando mi servono so cosa preparar e con cosa…grazie

  • Laura

    Io sono un’amante dei cocktail, il Negroni è uno dei miei preferiti, a seguire la Caipiroska e il Black Russian; ho in casa due figlie che hanno frequentato un corso di mixology ma alla fine a preprare i cocktail è mio marito (un tempo lo facevo io ma sono diventata pigra).

  • Giusy Loporcaro

    Io non sono brava a preparare cocktail ma riesco a fare bene almeno lo Spritz ed il mojito 🙊

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.