Recensione: Hello Fresh è davvero un abbonamento affidabile?

Sono caduta nella tentazione dell’abbonamento di Hello Fresh, dopo una serie di pubblicità spam ovunque ne ho colto l’occasione di poterla testare e parlarne con voi.

Che cos’è Hello Fresh?

Hello Fresh è un servizio di abbonamento settimanale per la “spesa dei tuoi piatti”, in alternativa al supermercato. La box settimanale vi verrà consegnata direttamente a casa in una box sigillata con tutti gli ingredienti necessari. già porzionati e pronti da cucinare (cottura finale della ricetta 30-40 minuti), con una guida illustrata in semplici passaggi per ottenere così la vostra ricetta.

Come funziona Hello Fresh?

Si inizia con il creare un profilo sul sito o sull’applicazione disponibile nella versione android o iOS, una volta fatta l’iscrizione potete personalizzare la vostra box.

Sono disponibili sei piani di alimentazione:

  • Calorie Smart: pasti a basso contenuto calorico progettati per coloro che stanno guardando quanto ne assumono.
  • Carne e verdure: più ampia varietà di pasti che includono prodotti freschi e una vasta gamma di carne e pesce.
  • Veggie: se stai cercando un’opzione vegetariana, puoi accedere a ricette progettate per verdure di stagione.
  • Pescatarian: per coloro che mangiano pesce e verdure, ma non vogliono manzo, pollo o maiale.
  • Adatto alle famiglie: progettate pensando ai bambini, queste ricette sono pensate per attirare i palati più esigenti.
  • Veloce e facile: mirato a creare pasti che richiedono meno tempo per cucinare e ridurre i tempi di pulizia.

Poi c’è la possibilità di poter scegliere il proprio piano e le ricette. Unica postilla da ricordare: le preferenze vanno scelte entro le 23.59 di ogni mercoledì. Entro mercoledì ricordate anche di mettere in pausa il servizio o di annullare completamente l’abbonamento. Senza un’azione manuale dell’utente, l’abbonamento verrà scalato nuovamente nella settimana successiva. Il primo abbonamento mi è costato 16.99€ con lo sconto della promo contro i 46.99€. Segui questo link per ricevere la box a metà prezzo!

Uno dei principi e alla base di questo abbonamento è quello di ridurre al minimo gli sprechi, organizzando tutti gli ingredienti in porzioni precise e gestendo l’acquisto degli ingredienti in base alla scelta dell’utente.

Tutti curato nei dettagli partendo dal packaging e dall’imballaggio con materie prime di prima qualità. Prende con grande importanza la selezione dove possibile di prodotti provenienti da produttori locali, salvo quei prodotti che purtroppo non posso far viaggi troppo lunghi.

Quindi vediamo i Pro e Contro di Hello Fresh

Pro

  • Consegna alla porta: con scatola e istruzioni comprese
  • Pianifica i menu per tuo conto;
  • Alimenti freschissimi e di qualità;
  • Packaging attento all’ambiente;
  • Piatti semplici e gustosi;
  • Istruzioni passo passo;
  • Comodo per programmare i propri pasti.

CONTRO

  • Scelta limitate per componenti aggiuntivi o piatti differenti da quelli proposti (si ripetono);
  • Avere degli ingredienti a portata di mano;
  • Dover abbonarsi e disdire manualmente;
  • Scegliere determinate ricette e ritrovarsi altre;
  • Programmare la box in una determinata settimana, ma riceverla nella settimana sbagliata;
  • Alcuni ingredienti se non consumati subito vanno a male;
  • Sito macchinoso e spesso crasha.

Personalmente ho scelto di testare la sezione calorie smart, in realtà anche gli stessi pasti non sono proprio pensati per chi segue una dieta. Ma personalmente ho apprezzato molto le ricette, l’unica cosa è che in alcuni pasti le immagini non rispecchiano la presentazione. Come ho citato nei contro, qualche ingrediente ho dovuto metterlo di tasca mia per l’essere andati male. Fortunatamente la box per due persone compensa la possibilità di conservare i pasti e gustarli in altri giorni. Le buste di carta dove ci sono tutte le ricette da seguire passo dopo passo, si possono riutilizzare in seguito per mettere frutta e verdura, quindi non buttatele.

Nella box della scorsa settimana ho trovato questi tre piatti da realizzare:

  • Naan goloso con zucca e pancetta croccante, scalogno caramellato e crema di ricotta al timo;
  • Risotto al forno con salsiccia, pomodorini arrostiti e basilico;
  • Noodles con carne in salsa terayaki, verdure saltate e semi di sesamo tostati.

Farò un altro tentativo? Non penso per il momento, non è una box che mi attira maggiormente. Ma sicuramente ne è valsa la pena il rapporto qualità sul prezzo per farsi un’idea di provare il servizio.

Scopri la rubrica LocaliDove Mangiare e Ti Parlo di Genova, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità della pagina o in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter.

Conoscete Hello Fresh? Avete mai provato un abbonamento mensile? Fatemelo sapere nei commenti, i vostri commenti sono molto preziosi! A presto con un nuovo posto da scoprire!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

One Comment

  • Katia

    Sai, proprio la settimana scorsa stavo per sottoscrivere un’offerta ma per tre volte non ho portato a termine il pagamento. Dai, l’offerta che avevo io era fattibile (4 pasti per 2 persone a 19.90€), potevo anc he provare ma ricevere a casa il cibo non mi convinceva … io adoro andarmelo a prenderlo di persona, cerco sempre di prendere prodotti freschi.

    Però mi attirava l’idea delle ricette: sto iniziando a ridurre la carne e cerco sempre idee per una cucina vegetariana!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.