WhatsApp Image 2023 09 17 at 18.36.01 scaled

Bento House: piccola rameria e poke house a Mantova | Recensione

Nel nostro ultimo giorno mantovano, abbiamo fatto una scoperta culinaria davvero sorprendente: Bento House. Questo piccolo gioiello si trova a due passi dalla piazza principale nel cuore del centro storico di Mantova. Se siete stufi dei soliti piatti e cercate qualcosa di davvero diverso e avventuroso da gustare, allora il Bento House è proprio quello che fa per voi. Nel nostro articolo, vi racconteremo tutto quello che c’è da sapere su questo posto speciale, dal ramen ai dimsum e alla classica poke.

Siete curiosi di scoprire questo angolo gastronomico unico nel suo genere? Allora continuate a leggere e lasciatevi tentare dalle meraviglie culinarie del Bento House!

Il menù di Bento House

Bento House è il luogo d’eccellenza per l’arte della cucina a mano, specializzato in Poke, Dim Sum e Ramen, sempre con un occhio di riguardo per la selezione di ingredienti freschi e di prima qualità. Le porzioni, inoltre, sono generose e si sposano perfettamente con il prezzo, garantendo un’esperienza culinaria di alto livello a costi accessibili.

All’interno della loro sezione dedicata al Dim Sum, si distinguono per la varietà dei loro ravioli, che spaziano dai classici agli innovativi. Tra questi, spiccano i ravioli al manzo, quelli con il sorprendente nero di seppia e quelli cristallini arricchiti con castagne d’acqua, lardo e gamberi. Non dimentichiamo neppure le opzioni vegane, per accontentare una vasta gamma di gusti. Inoltre, la loro offerta include il celebre classico dei bao.

Per quanto riguarda le poke, Bento House offre due scelte: una con una proteina a soli 10€ e un’opzione con due proteine a soli 12€, garantendo la flessibilità di scelta per tutti i palati e le esigenze. E per chi preferisce non comporre da sé il proprio piatto, ci sono anche opzioni già pronte, come la white, special, queen bowl e, per chi cerca qualcosa di unico, la hangover.

E ora giungiamo al pezzo forte del nostro pasto: i nostri due deliziosi ramen, al costo di soli 12€ ciascuno. Nella prima ciotola, abbiamo optato per un brodo di carne accoppiato a udon, pancetta, mais e uova marinate in soia, il tutto arricchito da fragranti funghi. La seconda variante, invece, prevedeva sempre un brodo di carne con udon, succulente puntine di maiale, funghi, naruto e deliziose uova marinate. I nostri ramen ci hanno positivamente sorpresi, grazie alle porzioni generose e alla qualità dei componenti, che senza dubbio giustifica il prezzo.

Passando all’ambiente e al personale del locale, dobbiamo notare che il piano terra e l’area esterna sono molto accoglienti, mentre il primo piano appare un po’ spartano e trascurato, mancando di quel tocco speciale che ci avremmo aspettato. Per quanto riguarda lo staff, è stato abbastanza discreto, con un sorriso gentile, ma il servizio è risultato un po’ frettoloso e non particolarmente coinvolgente. In definitiva, potrebbe essere più conveniente prendere il cibo da asporto e goderselo a casa, ma nel complesso l’esperienza è stata piacevole. Il conto per due persone è stato molto ragionevole, rendendo questo ristorante una scelta interessante per una pausa culinaria diversa e insolita.


Monsiuer I

“I ramen erano davvero deliziosi, anche se lo staff sembrava un po’ distante, almeno avevano un bel sorriso..”

— Il parare secondo Monsieur I

Informazioni sulla posizione del locale Bento House:

  • Indirizzo: Corso della Libertà, 46100 Mantova
  • Telefono: 377 843 1328
  • Servizi d’asporto disponibili: deliveroo.it, glovoapp.com, justeat.it
  • Prezzo: €

Che ne pensate di Bento House? Fatemelo sapere nei commenti, i vostri commenti sono molto preziosi! A presto con un nuovo posto da scoprire!

Scopri la rubrica Cosa e Dove Mangiare e Ti Parlo di Genova, seguimi sulla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità della pagina o in alternativa puoi trovarmi su Instagram e Twitter.

Leggi anche l’articolo su dove bere bubble tea a Mantova

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

One Comment

  • Mauri

    Sarà ottimo appena questo caldo andrà via. Peccato per l’ambiente del locale e staff, faremo un tentativo! Grazie per la segnalazione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.