Videogiochi

Workers & Resources: Soviet Republic, il gestionale di una città sovietica #25 – Accesso Anticipato

Workers & Resources: Soviet Republic è un videogioco di simulazione della gestione di una città in stile sovietico sviluppato e pubblicato da 3Divisioni. E’ un indie ad accesso anticipato, quindi la recensione si tratta di un parere dell’attuale aggiornamento rilasciato.

Workers & Resources: Soviet Republic investi il tuo tempo su un gestionale di una città sovietica

Puoi creare la tua piccola repubblica come desideri e puoi gestire l’economia in base ai tuoi progressi e investimenti che scegli di portare avanti. Mi sembra molto Sim City o Cities: Skylines di cui ho passato delle ore da piccola e anche in versione mobile.

Nella repubblica puoi controllare le risorse minerarie, i beni di produzione, l’edilizia, gli investimenti e anche i cittadini; l’area industriale, di cui hai la possibilità specializzarti nel carico e scarico e scegliere se specializzarti in quello marittimo, ferroviario o aereo.

Workers & Resources: Soviet Republic

C’è un vasto assortimento di aree residenziali per i cittadini come ampi da gioco, cinema, taverne e negozi e soprattutto luoghi per il benessere della tua popolazione. E’ un simulatore dove puoi anche personalizzare tutte le difficoltà e controllare anche la percentuale di popolazione della tua sessione di gioco. Una chicca sicuramente è il passaggio dagli anni sessanta fino ai novanta degli edifici, veicoli sovietici e di tutta l’area in cui starti la tua partita. Più aumenti la difficoltà e più dovrai badare bene alle necessità dei cittadini, degli investimenti e dell’economia con il simulatore in tempo reale all’interno della mappa.

Workers & Resources: Soviet Republic
Workers & Resources: Soviet Republic

Workers & Resources: Soviet Republic è in continuo aggiornamento, vi ricordo che attualmente è in accesso anticipato quindi il contributo di feed e segnalazioni all’interno della community può portare a correggere e sistemare eventuali cose che possano migliorare la vostra esperienza. E’ un gestionale interessante dal punto di vista di questo genere, dovresti provarlo se appassionati dei city builder. Verrai accompagnato da una colonna sonora dell’epoca e i dettagli in alta risoluzione fanno la differenza. Comodo sicuramente la possibilità di regolare la grafica in base alle proprie esigenze di scheda grafica. Spero che questa prima impressione possa aiutarti e non perdere gli aggiornamenti.

Puoi trovarlo su Steam al prezzo di 24.99€. Se ti fa piacere continua a seguirmi su Pocket Girl Reviews. Ti ricordo che il gioco è in accesso anticipato, se decidi di acquistarlo aiuterai gli sviluppatori a fare nuovi aggiornamenti.

Copia digitale gratuita del gioco fornitaci dallo sviluppatore a scopo di recensione

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.