Crea sito

Sapori d’oriente: Wasabi uso e controndicazioni

Conosciamo il Wasabi perché è un alimento tipico della cucina giapponese; sapore deciso e piccante.

Lo troviamo accompagnato da sushi e sashimi. Scopriamo di più su questo ingrediente.

Le sue origini

Il wasabi è di origine giapponese e si ricava dalla lavorazione di un particolare rizoma, la Wasabia japonica (o ravanello giapponese), una pianta che appartiene alla famiglia delle Brassicacee, la stessa di cui fanno parte anche cavolo, senape e ravanello.

Per il suo sapore forte e deciso non colpisce la lingua ma il palato, porta così la reazione di lacrimazione.

Viene conosciuta anche come “namida”, che significa lacrima.

Proprietà e benefici

Il wasabi ha parecchie proprietà benefiche: aiuta la digestione, è un ottimo antibatterico e antimicrobico(protegge contro le intossicazioni alimentari o sconfigge forme di Escherichia Coli).

Previene tumori come colon, seno, pancreas e lo stomaco. L’assunzione porta a creare delle proprietà per l’esplosione di tossine e ne depura il fegato.

Presenta sia vitamine e minerali come: manganese, zinco, rame, fosforo, potassio, ferro, magnesio, sodio e calcio.

Per quanto riguarda le vitamine come: B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina C.

Controindicazioni

Attenzione alle dose moderate, assumendone troppe andrete incontro al contenuto della sua radice ovvero epatotossina, il fegato non riesce ad elaborarla provocando danni alla salute.

Wasabi in cucina

In Giappone è diffuso il gelato al wasabi accompagnato da scaglie di cioccolato fondente/al latte.

In commercio di trova nel formato in pasta ed in polvere.

Quando lo si acquista è sempre meglio, per sicurezza, verificare gli ingredienti; a causa del suo elevato costo, il wasabi è spesso soggetto a contraffazioni.

In Giappone il wasabi originale è chiamato hon-wasabi.

E voi avete mai provato il wasabi sul sushi e sashimi?

Scopri gli altri articoli della rubrica Sapori D’Oriente:

SAPORI D’ORIENTE: EDAMAME USO E CONTROINDICAZIONI

SAPORI D’ORIENTE: ALGA WAKAME PROPRIETÀ, USO E CONTROINDICAZIONI

Pubblicato da Appunti di Zelda

Ciao, sono Federica, fin da bambina ho sempre amato viaggiare, il cibo speziato e la letteratura. Ho deciso di aprire "Appunti di Zelda" per condividere e conservare tutti i miei viaggi,recensioni di letteratura e ricette con passione.

3 Risposte a “Sapori d’oriente: Wasabi uso e controndicazioni”

  1. L’ho assaggiato una volta il Wasabi e non mi è piaciuto per niente l’ho dovuto risultare dentro un fazzoletto subito perché il gusto mi faceva schifo. Credo che non lo mangerò mai più

  2. Carissima inizio con il dirti che sono una grande appasisonata di Giappone anche io e da sempre sono praticamente fissata per il gelato all’ hon-wasabi! E’ bello da vedere figurati a mangiarlo!

I commenti sono chiusi.