Crea sito

Sapori d’Oriente: Tempura curiosità,storia e ricetta

Il tempura (天麩羅) è un piatto della cucina giapponese a base di verdure e/o pesce, impastellati separatamente e fritti.

Nel tempura, i gamberi e le verdure, sono immersi nella pastella ghiacciata e poi fritte in olio bollente: il risultato sarà leggera, croccante e gustosa frittura.

Si pensa che l’origine di questa specialità sia europea, di fatto sembra che sia stato introdotto in Giappone dai geisuiti portoghesi.

All’inizio di ogni stagione, i cristiani si astenevano dal cibarsi di carne per tre giorni, mangiavano solo verdure e pesce e si dedicavano alla preghiera. Questi quattro periodi erano chiamati in latino Quattro tempora.

Da qui il nome tempura, che ancora oggi viene utilizzato per questo piatto.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:3 minuti
  • Porzioni:4 dosi
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Ingredienti

  • Carota 1
  • Zucchine 2
  • Funghi champignon 4

Per la pastella

  • Acqua gassata (ghiacciata) 200 ml
  • Farina di riso (o 00) 100 g
  • Olio di semi di girasole q.b.

Preparazione

  1. Tempura

    Bisogna sbattere uovo e acqua, quindi aggiungere la farina tutta insieme, senza mischiare troppo, la pastella deve essere granulosa per aver l’effetto croccante. La pastella deve poi essere riposta circa 1 ora in frigo, per essere usata fredda.

    Una volta preparate le verdure bisogna tagliarle rispettivamente a fette e a tocchetti.

    Scaldate l’olio di semi di girasole in un wok e portatelo a 180°C di temperatura, immergete le verdure nella pastella con l’aiuto di una pinza e friggete dorando bene ogni lato.

    Quando avrete l’effetto croccante, portate le verdure su carta assorbente da cucina in modo da togliere l’olio eccesso.

    Infine servite calde con salsa di soia o terayaki.

Note

Servire con salsa di soia o terayaki, si sposano davvero bene.

image by unadonna

Pubblicato da Appunti di Zelda

Ciao, sono Federica, fin da bambina ho sempre amato viaggiare, il cibo speziato e la letteratura. Ho deciso di aprire "Appunti di Zelda" per condividere e conservare tutti i miei viaggi,recensioni di letteratura e ricette con passione.