News

In uscita in libreria: Soffice (a modo mio) di Morena Roana

In uscita in libreria: Soffice (a modo mio) di Morena Roana

 Soffice

Farina, lievito, acqua e tanti altri ingredienti da provare e abbinare in maniera sempre diversa. Se i lievitati sono la vostra passione o se volete finalmente cimentarvi nella laboriosa preparazione di un bel panettone, questo è il libro che fa per voi.

Dopo il successo dei suoi libri Soffice soffice e Soffice salato, Morena Roana, nota food blogger, vi accompagnerà nella creazione di pizzette, filoncini, focacce e pani… ma anche di brioche, bomboloni, croissant e flauti!
Il meglio della lievitazione dolce e salata racchiuso in un unico, interessantissimo libro.

Lasciatevi guidare dai consigli di Morena per mettere a punto la vostra ricetta perfetta. Oltre a creare prodotti fantastici, imparerete tutti i segreti della farina e del lievito e vi tufferete nel magico mondo delle pieghe e delle formature. In men che non si dica potrete considerarvi i sovrani indiscussi del mondo della lievitazione. E allora… mani in pasta!

Titolo: Soffice (a modo mio) 

Autore: Morena Roana 

Pagine: 128 

Prezzo di copertina: 18,00 euro 

Dove puoi acquistarlo: https://amzn.to/3u3S1WD

Focaccia con pomodorini e olive Ricetta tratta dal libro 

Queste focacce croccanti fuori e morbide dentro sono ottime anche  riscaldate. Se le volete più alte utilizzate una teglia più piccola di qualche cm  oppure aumentate la dose di impasto.

Ingredienti per 2 focacce  

  • 650 g di farina per pizza e focacce 150 g di semola rimacinata 20 g di fiocchi di patate 
  • 540 ml circa di acqua 
  • 50 ml di olio extravergine di oliva 18 g di sale 
  • 15 g di lievito di birra 

Per guarnire: 

  • pomodorini 
  • olive 
  • origano 
  • sale grosso 
  • olio extravergine di oliva 

Setacciate le farine. In una ciotola versate quasi tutta l’acqua e scioglietevi il lie vito. Unite i fiocchi di patate e date una mescolata, aggiungete poi tutti gli altri  ingredienti escluso il sale. 

Cominciate a impastare e, quando l’impasto sarà amalgamato ma non formato,  incorporate anche il sale. Durante la lavorazione se necessario aggiungete l’ac qua rimasta.

Impastate bene fino a ottenere un composto ben legato e incor dato. Formate la solita palla e mettetela a lievitare in una ciotola unta e coperta  con della pellicola fino al raddoppio del suo volume. 

Dividete l’impasto in due parti uguali, formate un filoncino senza sgonfiare trop po il composto e metteteli uno per ogni teglia oliata. Lasciate riposare 15-20  minuti, poi allargate con la punta delle dita. Per facilitare questa operazione  

oliate un po’ le mani e l’impasto. Cercate di ricoprire bene la superficie  della teglia. Se la pasta non è unta bene aggiungete dell’altro olio, coprite e la sciate lievitare fin quasi al raddoppio. Nel frattempo tagliate a metà i pomodo rini e le olive.

Disponete sulla superficie di una focaccia i pomodorini e le olive  nell’altra. In quella con i pomodorini aggiungete qualche pizzico di sale.  Lasciate riposare ancora 15 minuti e infornate a 250°C per 5 minuti, abbassate  a 190°C e fate cuocere per altri 25 minuti fino a ottenere una bella doratura  sotto e sopra. Cuocete le focacce nella parte bassa del forno.

L’AUTRICE Morena Roana ha sempre avuto un forte richiamo verso la cucina.  Dal 2003, infatti, comincia a frequentare corsi di pasticceria amatoriale, che portano a galla la sua grande passione, specialmente quella per i  lievitati, tanto da portarla a frequentare corsi con i migliori maestri  e professioni del settore. Nel 2008 inizia la sua avventura con il blog  Menta e Cioccolato, al quale unisce anche l’amore per la fotografia. 

Nel corso degli anni diventa una delle food blogger più seguite grazie  anche alla sua capacità di relazionarsi con i suoi lettori. Grazie alle sue  ricette comincia anche a collaborare con diverse aziende. Soffice (a modo  mio) è il suo terzo libro per Trenta Editore, nato dopo il successo  di Soffice soffice (2013) e Soffice salato (2015).

Comunicato stampa Trenta Editore, per scoprire le altre news del blog, scopri Qui e non dimenticare di seguirmi su Instagram.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un blog che sposa tre passioni: l'amore per la cucina, i viaggi, l'arte e i libri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.