News e Comunicati Stampa

Scorn Gameplay Trailer Shows Off Horrifying Bio-labyrinth Coming 21 October

In un nuovo trailer per il prossimo gioco horror d’atmosfera Scorn, lo sviluppatore Ebb Software e l’editore Kepler Interactive hanno dato oggi ai giocatori uno sguardo più approfondito al mondo da incubo del gioco, un labirinto biomeccanico con un’estetica ispirata alle opere di H.R. Giger che crea un’esperienza interpretativa davvero inquietante. Gli appassionati di horror potranno sperimentare il mondo di Scorn giusto in tempo per Halloween, quando verrà lanciato il 21 ottobre 2022, per Xbox Series X|S (day one con Xbox Gamepass) e PC (via Steam ed Epic Games Store).

Scorn Gameplay Trailer Shows Off Horrifying Bio-labyrinth Coming 21 October

Presentato oggi durante l’Xbox & Bethesda Games Showcase, il trailer è incentrato sull’inquietante ambientazione di Scorn, un desolato paesaggio infernale che un tempo ospitava una civiltà industriale ormai in rovina. Quando i giocatori si risvegliano isolati e sperduti nel labirinto vivente di Scorn, sono costretti a cavarsela da soli e a trovare una via d’uscita. Circondati da marchingegni viscerali e carnosi e da creature aliene, ogni incontro mortale deve essere valutato attentamente con munizioni, salute e risorse limitate. Per svelare il mistero del mondo che li circonda, i giocatori risolveranno intricati enigmi alla ricerca di risposte inquietanti e arriveranno lentamente a comprendere la loro esistenza.

Gli ambienti contorti e interconnessi di Scorn evocano un senso di terrore non interrotto da una guida diretta, mantenendo un emozionante senso di scoperta e incoraggiando una progressione ponderata da parte dei giocatori abbastanza coraggiosi da affrontare il viaggio teso e misterioso di Scorn. I giocatori devono sfruttare il loro intuito – e forse anche le parti più oscure della loro mente – per raggiungere nuove aree e guadagnare nuove abilità nella loro lotta per uscire dal bio-labirinto.

Scorn è disponibile per il pre-ordine al prezzo di 39,99 dollari (edizione standard) e 49,99 dollari (edizione deluxe). Per effettuare il pre-ordine, visitare il sito

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.