Crea sito
Reecensioni

La Storia della Principessa Splendente-Recensione

La Storia della Principessa Splendente
Kaguya è una bellissima fanciulla, trovata in circostanze misteriose una foresta di bambù da un vecchio boscaiolo, che la adotta come figlia insieme alla moglie. Mentre fortune e ricchezze arrivano inaspettatamente a bussare alla porta dei due coniugi, anche numerosi spasimanti si fanno avanti tra i nobili del posto. Riluttante all'idea prendere marito nonostante le insistenze dei genitori adottivi, ansiosi di vederla accasata prima della loro dipartita, Kaguya affida una difficile prova a ognuno dei cinque pretendenti…

Il racconto della principessa spedente o meglio conosciuto con il titolo "Storia di un tagliabambù" , è un racconto popolare giapponese ed considerato il più antico esempio di narrativa nel Paese scritto in lingua giapponese.

La storia di un tagliabambù

Un tagliatore di bambù di nome Sanuki no Miyatsuko durante il suo lavoro trova una canna di bambù splendente con all'interno una piccola bambina a seguire l'alleveranno come loro figlia.

Ogni giorno il vecchio esegue il suo lavoro di tagliare bambù, quando un giorno scopre che le stesse canne sono colme di oro rendendolo in poco tempo ricco e influente.

Intanto quella bambina cresce velocemente diventando una donna bellissima.  La voce si sparge per tutto il paese e cinque principi si presentano alla loro porta,

chiedendo alla "principessa splendente" di scegliere uno di loro. Kaguya escogita per loro cinque prove impossibili;

il primo dovrà portarle in dono la sacra ciotola del Buddha,

la principesa splendente
Scena tratta dal film

il secondo un ramo del leggendario albero dal tronco d'oro e foglie d'argento,

il terzo la pelle di un topo di fuoco dalla Cina,

il quarto il gioiello dai molti colori posto sul capo di un drago, e infine il quinto la preziosa conchiglia nascosta nella pancia di una rondine.

Tutti e cinque i pretendenti non riescono a superare la prova e si arrendono senza insistere.

Avendo sentito parlare della straordinaria bellezza della fanciulla, lo stesso imperatore del Giappone va a visitarla e se ne innamora; tuttavia Kaguya-hime rifiuta anche le sue proposte, e rifiuta di recarsi a palazzo con lui.

Parere personale

L'opera è elegante e ricco di etimologia nipponica con frasi che ritroviamo nei nostri modi di pensare e di fare.

I personaggi sono in contrapposizione tra loro: la principessa, una fanciulla immortale, fatato e surreale; gli esseri umani quali i genitori, l'imperatore e i pretendenti.. dimostrano le classiche doti terresti come l'egoismo, materialismo e la cupidigia. E' un'opera davvero semplice, affascinante e particolare e apprezzo e consiglio di scoprire questa fiaba nei suoi dettagli e nelle sue origini.

Gli altri due racconti del maestro Isao Takahata

All'interno del volume abbiamo altri due racconti come:

  • Marco dagli Appennini alle Ande, una storia riprodotta in anime dalla Nippon Animation e da Fuji Television e ispirata al racconto di Edmondo de Amicis.
  • Goshu il violoncellista, qui nella sua prima traduzione italiana per il grande pubblico.

Di questi due racconti ve ne parlerò in due articoli differenti.

Hi! I'm Zelda! Classe 99' Scrivo di letteratura e cucina orientale. Consiglio tè, tisane e infusi.Perennemente persa tra le nuvole, sognatrice di un paese chiamato Giappone e tipica sushi lover!