Libri e Fumetti

L’ultimo volo della farfalla di Kan Takahama

«Perdonami, se ti ho lasciato solo. Ma non ti preoccupare.Non ti farò aspettare a lungo»

Con questa citazione vi parlo de “L’ultimo volo della farfalla” di Kan Takahana, edito dalla casa editrice Dynit Manga.

L'ultimo volo della farfalla
Kichō

Siamo nel Giappone del fine Ottocento, un Giappone che vige di una vita apparente di lusso e benessere, di agi e venerazione, siamo nelle strade di Murayama— al tempo quartiere dei piacere di Nagasaki si nasconde il dolore e la tristezza di una donna considerata la più bella cortigiana della città.

Il lettore verrà catapultato nella vita quotidiana di una cortigiana di lusso.

Kichō è bella, affascinante, elegante e misteriosa in grado di far perdere la testa a chiunque si trovi davanti, anche al medico olandese che risiede nell’isola artificiale a Dejima.

Kichō è disponibile solo agli uomini più importanti e di alto rango, le uniche persone che possano permettersi il lusso di poter vantare del suo corpo e della sua compagnia.

La donna stessa ha un segreto che nasconde e legato a un uomo gravemente malato.

L’ultimo volo della farfalla, è un manga da leggere assolutamente.

La storia di una donna prima di tutto e quindi un’affascinante cortigiana che emoziona e suscita curiosità.

Ben oltre all’esteriorità di kimono costosi, eleganti e misteriosi e acconciature vistose. Anche queste donne pur essendo quello che sono..hanno dei sentimenti e dell’emozioni.

Se sei un amante della lettura non perderti le altre recensioni nella categoria “Letteratura”

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.