Blood Bank
Rainbow World,  Libri e Fumetti

Recensione: Blood Bank di Silb

Ben ritrovati lettori, oggi vi parlo del primo volume del manhwa Blood Bank di Silb edito da Jpop e in patria si è concluso con 61 capitoli, a colori, sprovvisto di cartaceo.

Blood Bank di Silb

blood bank
  • Titolo: Blood Bank
  • Autore: Silb
  • Editore: JPop
  • Genere: Yaoi, sovrannaturale, sentimentale
  • Pagine: 136
  • Data di uscita: marzo 2019
  • Link di acquisto: Qui

In un mondo in cui i vampiri controllano la vita degli esseri umani le banche del sangue, le “blood bank”, sono un servizio essenziale ed è in una di queste che lavora One, che sembra essere in grado di resistere all’oscuro fascino dei succhiasangue. Finché non riceve la visita di Shell, figlio di un importante vampiro che si dimostra profondamente interessato a lui…

 Blood Bank

Recensione Blood Bank

In un lungo tempo impreciso del passato un meteorite si è imbattuto sulla Terra, portando l’oscurità e il freddo perenne. I vampiri da allora sono diventati i padroni della terra e dominano gli umano, grazie alle riserve di sangue estratte dagli stessi umani.

La storia del primo volume ci presenta un’infarinatura del mondo e dei personaggi principali One e Shell Overlord. One è un banchiere che lavora in una delle più grandi banche del sangue, la moneta in questione è lo stesso sangue. Un giorno uno dei suoi superiori lo informa di una visita inaspettata intento a ispezionare la banca. Shell Overlod, nobile e figlio del vampiro che si occupa dello Stato di quel distretto, farà visita proprio alla banca dove lavora One. Il ragazzo dovrà fare i resoconti totali, tuttavia durante la conoscenza di Shell, One scopre di essere immune ai feromoni dei vampiri.

blood bank

Blood Bank, come detto in precedenza è un manhwa a colori, copre diversi generi che si sposano bene con la storia e si sviluppa a modo senza che i fatti si svolgano in fretta e furia. E’ uno dei quei yaoi che ha una storia complessa dalle sfumature romantiche, distopiche, sovrannaturale, scene sessuali, bondage e BDSM.

Questo manhwa non è il classico BL, anzi riesce a equilibrare tanti generi senza mia stufare, nonostante si tratti di una narrazione di umani e vampiri. E’ una narrazione che parte lenta e calma per poi arrivare agli ultimi capitoli con un ritmo più veloce e pieno di colpi di scena.

I disegni di Silb sono realizzati in modo dettagliato e con cura, con un’attenzione all’espressioni e ai primi piani dei personaggi. Quello che vi rimane impresso di questo manhwa alla prima lettura sono i personaggi che si incontrano, sono meravigliosi e particolari. Se non si capisce, vi sto consigliando a grandi linee di recuperare il volume o i capitoli che si trovano online su internet.

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.