Quore
Collaborazioni

Ti parlo di un autore: Quore di Claudio Spinosa

Ben ritrovati lettori, oggi diamo al via una piccola dedicata agli autori emergenti dal nome: Ti parlo di un autore. Scopriamo insieme il primo autore Claudio Spinosa. Pronti?

Quore di Claudio Spinosa

Quore
  • Titolo: Quore
  • Autore: Claudio Spinosa.
  • Genere: poesia
  • Editore: Officina Poetica
  • Pagine: 132
  • Uscita: Aprile 2019
  • Reperibilità: Amazon, Ibs, la Feltrinelli e tutti gli store.
  • Link di acquisto: Qui

Alchimia e poesia, o meglio poesia alchemica, questo ciò che “Quore” offre al lettore. Versi dal sapore ermetico a volte criptico che inducono ad un arduo lavoro di introspezione e di sgrossamento. Un percorso alchemico appunto fatto di varie fasi fino alla scoperta e la conoscenza del proprio vero sé.

Quore

‘quore’ è l’ultima raccolta poetica dello sciamano-poeta Claudio Spinosa. Versi criptici dal sapore alchemico ed esoterico. L’autore gioca molto sui simboli e sulle metafore creando quell’atmosfera rarefatta e misterica in cui affiorano scenari a detta di qualcuno extraterrestri. Poesie di un altro mondo dunque che rivelano il vasto profondo mondo interiore dell’autore.


L’autore Claudio Spinosa

Quore

Claudio Spinosa Sulmona (AQ) classe 74. Il suo percorso poetico ha inizio nel 2005 con l’autopubblicazione ‘Il mio dovere esserico’. Da allora a oggi ha all’attivo circa dieci raccolte poetiche e haiku giapponesi. I suoi riferimenti spaziano dal simbolismo all’ermetismo e il futurismo. Decisivo il suo incontro con l’haiku giapponese di cui è divenuto appassionato divulgatore. È presente in molte raccolte antologiche.

 Ad oggi ha pubblicato e auto pubblicato circa dieci raccolte poetiche. Importante è la sua trilogia poetica ‘ Notturni Fraintendimenti’ 2017, ‘Amigdala’ 2018 e ‘Quore’ 2019. L’autore è presente in diverse antologie poetiche.

Social dell’autore:

  • Canale YouTube: Claudio Spinosa
  • Pagina Facebook: Claudio Spinosa ‘quore’
  • Twitter: @claudiospinosa1
  • Instagram: claudiospinosaquore 

Piccoli estratti della raccolta poetica

Mentre

il cielo s’apre

a nuovi amplessi

Io mi dedico

a coltivarmi

nell’incertezza dei miei prodotti

seguendo l’estasi decisa

che tutto può mutare

all’improvviso.


Tu
corpo ammantato di grigio
Beatrice sublime
nei campi spenti d’inverno
Ci vedremo ostentare
in un cielo
che a volte volteggia
invano.


Questo post è in collaborazione con l'autore per aver scelto il Servizi offerti per la promozione della tua opera Qui.

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.