Nuova Bristot
Collaborazioni

Nuova Bristot – Un viaggio in Toscana, un dolce viaggio nella tradizione

Benvenuti e ben ritrovati in un nuovo articolo su Zelda’s Kitchen. Oggi scopriamo insieme nei dettagli Nuova Bristot, una pasticceria rinomata situata a San Gimignano in Toscana. Nuova Bristot nasce da Giosuè Settefonti nel 1957 che fonda insieme a due soci, una piccola azienda (Industria Dolciaria) produttrice di dolci tipici senesi, dedicati soprattutto alle ricorrenze.

Nuova Bristot – Un viaggio in Toscana, un dolce viaggio nella tradizione

Il gusto autentico della genuinità

Nel 1963 entra in società uno dei nipoti di Giosuè, il cui cognome era Bristot. Dal 2012 succede Gianni Pieragnoli che prende l’onere e l’onore di continuare questa meravigliosa e dolcissima tradizione. Nuova Bistrot è attiva dal 1957 nella preparazione di biscotteria artigianale e naturale, comprendono specialità natalizie e quelle pasquali, carnevale e anche dei carinissimi dolcetti per halloween. Gli ingredienti utilizzati nei loro dolcetti sono semplici e genuini:  marmellate di frutta, mandorle, zucchero, farina, cacao, mescolati con i migliori prodotti locali. Non utilizzano OGM e grassi idrogenati.

Sul loro shop online troverete un vasto assortimento di dolci e hanno anche delle confezioni misti dei loro dolcetti. Hanno tantissime tipologie dalle frolle alle sfoglie, ma anche salati e glassati al cioccolato.

Cosa mi ha omaggiato l’azienda e da provare:

  • Ferri Ciok: Frolla glassata al cioccolato a forma di ferri di cavallo;
  • Maraschini Ciliegia: Questo pasticcino è liberamente ispirato al Maraschino,  prodotto da secoli nella città di Zara in Croazia, preparato con amarene. Fatto con pasta di mandorla racchiude un cuore di delicata marmellata alla ciliegia;
  • Cuscini Ciok: Frolla farcita con crema alla nocciola;
  • Cantuccini alla mandorla: cantuccini dall’originale ricetta toscana con il 25% di Mandorle;
  • Arcobaleno: Frolla con confettura di albicocca, ciliegia, mela e crema al limone.
  • Ricciarelli: I Ricciarelli sono senza dubbio i più famosi prodotti della tradizione dolciaria senese, apprezzati fin dal Medioevo da viandanti e commercianti, da conti e marchesi, da contadini e banchieri.  Ad oggi affermati nel mondo come icona della città di Siena. Un “must” immancabile  anche nel periodo di Natale.

5 motivi per scegliere i dolcetti di Nuova Bistrot:

  • Friabili e gustosi;
  • Materie prime e di qualità;
  • Una pasticceria che esiste da quasi sessant’anni;
  • Ottima scelta per le vostre occasioni;
  • Pasticcini creati con cura e delicatezza.

Ci tenevo a ringraziare nuovamente la pasticceria per aver instaurato con il blog una collaborazione. Vi ho incuriositi? Cosa ne pensate di queste buonissimi pasticcini? Fatemelo sapere nei commenti. Puoi trovarli sul loro sito, su Facebook e Instagram con tutte le loro novità, a presto!

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è il blog di cucina attraverso libri, ricette e viaggi dal 2013.

16 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.