Ricette,  Collaborazioni

Naked Cake Pasquale – Dolce Pasquale

Un dolce per Pasqua in collaborazione con Non solo Pasticci con la sua Naked Cake Pasquale.

Buon pomeriggio, oggi ospito una persona speciale come Ginevra Nunez. Ginevra è una Cake Designer di professione e pasticceria per passione. E’ specializzata in Cream Tart Floreali e organizza tanti corsi di pasticceria per bambini ed adulti. Ci delizia con la sua Naked Cake Pasquale

A volte per creare un dolce originale e al tempo stesso buono di sapore, basta solo un po’ di fantasia nella decorazione: un semplice  pan di Spagna al cacao, ricoperto di tanti ovetti colorati, renderà più allegra la tua tavola di Pasqua in pochissimo tempo.

Naked Cake Pasquale

Ingredienti per 3 stampi in silicone da 18 cm

Per la base al cacao

  • 100 gr di farina  00
  • 80 gr di fecola
  •  50 gr di cacao amaro
  • 180 g  di  a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia
  • Per la farcia
  • 500 gr di mascarpone
  • 350 gr di nutella
  • 50 gr di zucchero a velo setacciato o 50 gr di panna vegetale

Preparazione

  1. Nella planetaria o a mano con le fruste, montate le uova con lo zucchero e i semini della bacca di vaniglia per circa 15 minuti. L’impasto deve raddoppiare. Io sbatto a mano le uova pochi minuti, le unisco allo zucchero e poi in un pentolino porto fino a 41° gradi e metto in planetaria; in questo modo le uova si montano meglio e più velocemente.
  2. Nel frattempo setacciate la farina e la fecola insieme al cacao  e poi aggiungete a pioggia le polveri al composto di uova e zucchero,  mescolando a mano dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.
  3. Imburrate e infarinate le 3 tortiere ( o una da 24 cm) e versate il composto.
  4. Infornate a 160° per circa 30 minuti in modalità ventilato. Per non formare la solita la cupola che si forma in cottura, mettete un cucchiaio a bloccare la valvola del forno; in questo modo la torta cresce abbastanza piatta invece che gonfiarsi al centro.
  5. Fate la prova stecchino, sfornate  e livellare le torte se ci sono imperfezioni, aiutandovi con un coltello solo quando saranno ben  fredde.
  6. Preparate ora la farcia  unendo 350 g di Nutella, 500 g mascarpone e 50 gr di zucchero a velo o di panna vegetale montata a neve. Con l’aiuto di una sac a poche, farcite le tre torte a strati e ricoprite poi l’intera unica torta che si è formata sempre con la stessa crema. Fate riposare in frigo tutta la notte e il giorno dopo riprendete la torta e versateci sopra una semplice ganache al cioccolato fondente appena tiepido in modo che non sciolga la torta ma che ancora possa reggere i tanti colorati ovetti spezzati o interi con cui volete decorare il dolce.

Buona Pasqua da @nonsolopasticci

Seguila su Instagram: https://www.instagram.com/nonsolopasticci/

Non dimenticare di restare aggiornato sugli articoli e le ricette del blog! Cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti. Mentre qui trovi tutte le iniziative di Follow Food blogger community

Foto e testo Naked Cake Pasquale Nonsolopasticci ©

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un blog che sposa tre passioni: l'amore per la cucina, i viaggi, l'arte e i libri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.