News

Masseria Poesia, ode alla bellezza della Valle d’Itria

Masseria Poesia, ode alla bellezza della Valle d’Itria

Si trova tra il Gargano e il Salento, la Valle d’Itria, e si riconosce perché è punteggiata dai trulli. Una bellezza vera, che nasce dal dolce abbassarsi dell’altopiano delle Murge, la sua, che va scoperta calandosi nella realtà del territorio. Chiara e Jack – lei di origini trentine, lui olandese – se ne sono innamorati anni fa e hanno creato il loro buen retiro per le vacanze in Masseria Poesia. Un luogo autentico, in armonia con la campagna circostante, dove si respira la semplicità e la passione per il territorio.

Ci troviamo a Cisternino, inserito tra 100 borghi più belli d’Italia, a brevissima distanza da Ostuni, la celebre città bianca, da Alberobello, conosciuta in tutto il mondo per i suoi caratteristici trulli, e dai suggestivi centri storici di Locorotondo e Martina Franca. E naturalmente siamo a soli 15 chilometri dal mare di Torre Canne, e ad una trentina dalla meravigliosa Riserva Naturale di Torre Guaceto.

Masseria Poesia

Masseria Poesia

Le cinque dimore – declinate secondo i colori di alcuni dettagli che ne rendono unico l’arredamento in gialla, blu, bianca, verde e rossa – sono parte di uno stesso complesso ma tutte indipendenti. Possono ospitare da due – il romantico trullo dimora rossa – a quattro persone comodamente e sono dotate di lavatrice, lavastoviglie, cucina con utensili per trascorrere in libertà una vacanza come in appartamento, però molto speciale.

Si sente spesso dire “sentirsi a casa” quando ci si trova perfettamente a proprio agio in un posto nuovo, e a Masseria Poesia la sensazione è intensificata dal fatto che questa è una casa. La villa per le vacanze che i proprietari hanno immaginato per sé stessi, e che ora hanno scelto di condividere con chi desidera provare la stessa emozione. Ad accogliere gli ospiti e ad aprire per loro le porte degli appartamenti della Masseria Poesia c’è anche Sara, la co-host che condivide il progetto e lo spirito di ospitalità che caratterizza Chiara e Jack.

La piscina della Masseria Poesia, situata in posizione dominante, è a disposizione degli ospiti per rilassarsi ammirando la Valle d’Itria, lasciando scorrere lo sguardo dal mar Adriatico allo Ionio. Magari mentre si sceglie come trascorrere la serata, se uscire a cena per sperimentare uno dei tanti locali dei borghi o sul mare oppure lasciarsi consigliare su dove acquistare straordinari prodotti a km 0 per preparare qualcosa da gustare nella pace della Masseria.

A tale proposito una delle prelibatezze da provare è senz’altro il “fornello pronto”, una delle specialità delle bracerie del territorio, vale a dire carne scelta e cucinata sulla brace in macelleria, da consumare in loco o da asporto.

E intanto decidere quale avventura programmare per il giorno seguente tra mare, itinerari in bici, a cavallo, a piedi, o lasciarsi coccolare da un massaggio, che su richiesta e con prenotazione può essere eseguito a Masseria Poesia. La struttura è anche prenotabile interamente, con gli ampi spazi perfetti per vivere una grande vacanza tutti insieme in famiglia, o con un gruppo di amici.

Dove?

Comunicato stampa. Per scoprire le altre news del blog, scopri la rubrica Dove mangiare Qui e non dimenticare di seguirmi su Instagram.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un piccolo progetto editoriale che nasce come blog ma si sta orientando a una rivista digitale indipendente. Il settore principale è quello della cucina e si sposa con ricette, viaggi, libri di cucina e recensioni di locali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.