Viaggi

La Pinakothek der Moderne a Monaco di Baviera

Nel periodo in cui sono ritornata a Monaco di Baviera, abbiamo avuto l’occasione di visitare La Pinakothek der Moderne, uno dei musei della zona del Kunstreal. Questa zona è conosciuta per il quartiere dei musei e dell’arte, i più importanti di Monaco e della Germania, pensate.

La Pinakothek der Moderne a Monaco di Baviera

La Pinakothek der Moderne è un centro di arte che conserva alcune delle opere più importanti del XX e racchiude ben quattro musei:

La Graphische Sammlung (Museo della Grafica) contiene la collezione della famiglia Wittelsbach;

La Architektursammlung (Museo di Architettura) trovate fotografie, modelli, piante, progetti, una collezione che nasce nel 1868 ed è una delle più importanti della Germania

La Neue Sammlung für Design und Kunstgewerbe (Il nuovo Museo di Design e Arte Applicata), una collezione che raccoglie più di 70.000 oggetti di design di diversi stili.

Mostra d’Arte Moderna: Qui si possono trovare i principali movimenti artistici del XX secolo, come l’Espressionismo, il Cubismo, il Surralismo, la Pop Art o il Fauvismo tedesco e di altri stati.

La sua costruzione è recente: inaugurato nel settembre del 2012, questo museo si differenzia dai classici del Kunstreal per la sua architettura. E’ costato la bellezza di 121 milioni di euro, ma hanno permesso di realizzare un museo dove vengono ospitate ogni anno mostre internazionali di fama.

La prima impressione è quella di un edificio a blocco unico di cemento, con delle grandi vetrate e sarete accolti da un’immenso atrio illuminato di forma circolare dove vi è ospite una cupola moderna. Dal primo piano in poi si comincia con l’esposizioni di arte contemporanea, proseguendo con la corrente artistica dell’Espressionismo fino alle videoinstallazioni che riguardano l’arte contemporanea.

La Pinakothek der Moderne ospita esponenti dell’arte moderna e contemporanea comeBeckmann, Kandinskij, Marc, Klee, Magritte, Salvador Dalì, Picasso e ancora Bacon, Baselitz, Beuys, Judd, de Koonig, Polke, Twombly e Warhol e artisti italiani come Umberto Boccioni, Giorgio de Chirico, Lucio Fontana, Marino Marini, Giovanni Sacchi, Achille Castiglioni e Luigi Colani.

Per gli appassionati e di nicchia La Pinakothek der Moderne, è un luogo da non perdere soprattutto se passate la domenica, di cui il biglietto costa solo 1€.

Informazioni utili

Indirizzo

Barer Str. 40, 80333

Trasporto

  • Tram: Pinakotheken, linea 27.
  • Metro: Königsplatz o Theresienstrasse, linea U2; Odeonsplatz o Universität, linee U3 e U6.
  • Autobus: linee 100 e 154.

Orario

Dal martedì alla domenica: dalle 10:00 alle 18:00 (il giovedì chiude alle 20:00).
Lunedì: chiuso.

Prezzo

  • Adulti: 10€.
  • Studenti: 7€.
  • Domenica: 1€.
  • Mercoledì: gratis.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un blog che sposa tre passioni: l'amore per la cucina, i viaggi, l'arte e i libri.

10 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.