Il Ritorno Del Pirata
Libri e Fumetti

Review Party: Il Pirata -La Saga dei Pirati #1 – James L. Nelson

Ben ritornati ciurmaglia! Oggi vi parlo del primo libro della trilogia de “La Saga dei Pirati – Il Pirati di James L. Nelson. Uscito il 4 agosto e edito da Oscar Mondadori. Pronti per questa nuovissima recensione?

Il Pirata -La Saga dei Pirati di James L. Nelson

Il Pirata'
  • Titolo: Il Pirata La saga dei pirati 
  • Autore: James L. Nelson
  • Genere: Avventura, pirati, storico
  • Editore: Mondadori – Oscar Bestseller Historica
  • Serie: Trilogia Completa
  • Pagine: 1020 pp 
  • Prezzo: 11,99 € edizione digitale – 22,00 € edizione cartacea
  • Data di pubblicazione: 4 Agosto 2020
  • Link di acquisto: Qui

Virginia, 1701. È questo il luogo ideale per il ricco Thomas Marlowe, desideroso di lasciarsi il passato alle spalle e insediarsi nella buona società locale, composta soprattutto di latifondisti e coltivatori di tabacco. A tal fine acquista, pagando in contanti con cinquemila sterline d’oro e d’argento, la piantagione della vedova Tinling.

Ma la vita di terra non fa per lui e il suo non può essere un tranquillo e buon ritiro: con l’aiuto di un manipolo di fedeli compagni rimette in sesto la Plymouth Prize, un decrepito vascello, e con essa inizia una vittoriosa guerra contro i pirati. Ma se Marlowe riesce a sconfiggere con facilità i Fratelli della costa è perché li conosce bene.

Bene come solo uno di loro potrebbe. Anch’egli, infatti, un tempo era un bucaniere, ma ora ha deciso di dimenticare quel passato.

Solo che, a volte, è il passato che non vuole farsi dimenticare. Incapace di resistere al richiamo del mare e dell’avventura, Marlowe si troverà così nuovamente a solcare gli oceani, ancora una volta trascinato nella lotta per proteggere, con audacia e astuzia, quanto di più prezioso possiede, nella resa dei conti con amici e nemici della vita di un tempo impossibile da ignorare.

Il Pirata

Recensione Il Pirata -La Saga dei Pirati

Yo ho, yo ho, a pirate’s life for meWe pillage, we plunder, we rifle, and lootDrink up, me ‘earties, yo hoWe kidnap and ravage and don’t give a hootDrink up me ‘earties, yo ho.

Con questa perla possiamo iniziare la recensione! “La Saga dei Pirati – Il Pirati di James L. Nelson parla di storie di pirati, di inganni, tesori e avventura come la saga più famosa di sempre “Pirati dei Caraibi” con Capitan Jack Sparrow, One Piece con Luffy, Tide-Line Blue, Blue Submarine No. 6, Suisei no Gargantia, Arpeggio of Blue Steel ecct, vabbè ci siamo capiti no? Quando si tratta di pirati sono pronta svaligiarvi titoli interessanti sui pirati, ma non è oggi il giorno!

Come vi stavo dicendo La Saga dei Pirati è composta da tre romanzi che appunto compongono questa trilogia portata in Italia da Oscar Mondadori ed è formato da Il Pirata, La nave degli schiavi e Il ritorno del Pirata. In questa prima tappa vi parlo del primo volume.

Siamo nella Virginia del 1701, c’è un ex pirata che perde le vesti da quando è diventato ricco, l’uomo in questione si chiama Thomas Marlowe per diventare un proprietario terriero delle piantagioni di tabacco acquisito dalla vedevo Tinling.

Sappiamo che un pirata non riesce a rimanere sulla terra ferma più di quanto immaginiamo, così decide di mettere in sesto la Plymouth Prize, un vascello malconcio e semi-distrutto, raduna i suoi compagni più fidati, salpa in veste di cacciatori di pirati.

Questo momento ricorda molto quando Re Giorgio I di Gran Bretagna offrì il perdono ai pirati nella speranza di indurli ad abbandonare la pirateria, senza effetto. Si organizzò allora una “caccia ai pirati” da parte di navi corsare, specificamente autorizzate dai governi per combattere i pirati. 

Ma com’era finito con quegli uomini?

Questa è la sua storia, non la mia, ma vi dirò ciò che so. credo che fosse un marinaio imbarcato su un mercantile. Erano stati catturati da un pirata, Jean Pierre LeRois, alcuni anni prima e Marlowe era stato costretto a unirsi a loro. Non è affatto insolito per i pirati obbligare altri a seguirli, specie se hanno qualche particolare capacità. Penso che Marlowe avesse finito per amare quella vita. Farla sua.

La storia si alterna con quella di Jeanne Pierre LeRois, un famoso e potente pirata che,a seguito di una sconfitta contro Barrett, ha dovuto tenere stretta la sua ciurma ormai sgretolata già in partenza.

Il Pirata è un volume interessante, piacevole da leggere e ti trascina tra le onde del mare e dal contesto storico in cui è ambientato il romanzo. La mappa, un disegno con tutte le parti caratteristiche del vascello e la terminologia utilizzata dai pirati, mette in risalto lo studio accurato da parte dell’autore che non delude le aspettative.

Il Pirata

Un ringraziamento speciale a Oscar Vault per avermi omaggiata della copia digitale Il Pirata -La Saga dei Pirati e Beezus Erased di Io Resto Qui A Leggere per avermi coinvolta nell’evento.

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.