News e Comunicati Stampa

Il Gin secondo Peck

Il brand di alta gastronomia entra nel mondo dei distillati: nasce il Gin Peck, un viaggio tra i profumi del nostro Paese, con un’etichetta dall’originale concept grafico che racconta il marchio nelle sue sfaccettature. Per una nuova interpretazione dell’aperitivo, il gin è proposto in abbinamento a una speciale selezione delle eccellenze Peck.

Il Gin secondo Peck

La storica gastronomia milanese porta l’amore per i prodotti d’eccellenza e la qualità delle materie prime al bancone del cocktail bar creando la sua versione del distillato preferito al mondo: il gin. Peck propone un gin capace di raccontare i sapori dell’Italia grazie ad una selezione dei migliori botanicals e spezie come la salvia e la lavanda per ottenere uno Spirit dal gusto unico come il nostro Paese. Pensato anche come abbinamento originale per un aperitivo da gustare direttamente a casa, viene proposto in abbinamento a una selezione di proposte food firmate Peck.

Negli ultimi anni, il gin, ha saputo ritagliarsi una cornice d’eccezione, diventando oggi uno dei superalcolici più bevuti in tutto il mondo, conosciuto specialmente per i molti modi di interpretarlo e per il suo legame con il territorio. Il Gin Peck è un viaggio che inizia sull’appennino tosco-emiliano dove nasce e cresce il ginepro da cui vengono raccolte le bacche e prosegue sul mediterraneo, dove vengono raccolti gli aromi di arancio, pompelmo, limone e cedro che donano al distillato una nota agrumata.

 Le altre botaniche presenti: sambuco, salvia sclarea, iris, lavanda e gelsomino richiamano i profumi del centro Italia. Il viaggio tra i sapori della nostra penisola finisce in Piemonte dove il Gin Peck viene distillato presso un’antica distilleria piemontese che dal 1890, come da Peck, custodisce un patrimonio inestimabile di ricette e conoscenze preziose che vengono tramandate da quattro generazioni. 

Nasce così un prodotto armonioso, elegante e con un piacevole finale agrumato grazie all’accurata selezione di materie prime unita ad un trattamento certosino delle botaniche, ognuna lavorata separatamente per preservare le caratteristiche che le rendono uniche.

A caratterizzare ulteriormente il gin Peck è il concept grafico dell’etichetta. Nato dalla fantasia dell’illustratore Gianluca Biscalchin, riesce a descrivere la grande ricchezza di prodotti, di sapori, di gusto della storica gastronomia milanese. L’illustratore restituisce questo mondo rappresentando un’aiuola golosa dove al posto delle rose fioriscono i grandi classici di Peck, dall’aragosta al paté, dalla pasta fresca ai salumi.

Peck Milano Citylife | Club Sandwich | cocktail | nuovo menù | foto |

“Per gli amanti del buon cibo Peck è come un parco dei divertimenti gastronomici, un paradiso del palato, un orto delle meraviglie.” – racconta Gianluca Biscalchin. “Per questo ho voluto raccontare la filosofia di Peck attraverso i loro prodotti più famosi. Ho disegnato un albero del bengodi che esce dallo storico ingresso di via Spadari: al posto della vetrina ho immaginato una foglia d’oro per rappresentare oltre alla ricchezza delle proposte, anche la preziosa gentilezza delle persone che vi lavorano e la sontuosità delle cucine, tesoro nascosto di Peck.”

Il Gin Peck può essere acquistato singolarmente oppure in abbinamento ad alcuni piatti iconici della gastronomia. Peck ha voluto dare la sua interpretazione dell’aperitivo italiano; il distillato diventa infatti perfetto abbinato a due classici della nostra tradizione gastronomica. Il gusto dolce della parmigiana di melanzane si rinfresca con le note agrumate del distillato, mentre uno dei must di Peck, il vitello tonnato, si unisce perfettamente alle botaniche e al ginepro regalando un contrasto piacevole al palato.

Per sorprendere gli ospiti, o per godersi un momento di relax a casa propria, è stata creata una box aperitivo con una selezione di prodotti gourmet a marchio Peck da gustare insieme al gin. Il gusto particolare dei carciofini in olio extravergine e quello deciso del Parmigiano Reggiano e del Salametto si sposano perfettamente con il ginepro e il profumo fresco della salvia e del gelsomino del Gin Peck.

Il Gin Peck è disponibile presso i 3 negozi Peck di Milano: la storica sede di via Spadari 9, Peck CityLife in Piazza Tre Torri, Peck Porta Venezia in via Salvini 3. Può essere acquistato anche online sul sito www.peck.it//it/gin. Prezzo bottiglia 50cl: 35€

La box aperitivo può essere acquistata nella sede di via Spadari e online sul sito www.peck.it/.
Prezzo della box: 108€
https://www.peck.it//it/gin

Comunicato Stampa

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.