Gli impressionisti segreti arrivano al Cinema

Dalla mostra al film: arriva in sala dal prossimo 10 al 12 febbraio il film “Impressionisti Segreti”, regia di Daniele Pini.

Un documentario sui 50 capolavori del movimento impressionista che segnò una rivoluzione nel mondo dell’arte.

Un film per raccontare i capolavori segreti, alcuni inediti, che hanno sconvolto la storia dell’arte, modificandola per sempre.

Impressionisti
Federico Zandomeneghi, Sul divano, 1885 90 ca. Collezione privata, Italia

È “Impressionisti segreti”, documentario, prodotto da Ballandi e Nexo Digital e diretto da Daniele Pini, che sarà in sala dal 10 al 12 febbraio.

Per raccontare la rivoluzione artistica del movimento impressionista, attraverso cinquanta tesori nascosti esposti per la prima volta a Roma fino all’8 marzo a Palazzo Bonaparte in occasione della mostra prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia.

La mostra “Impressionisti segreti” a Roma

Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Morisot, Gauguin: sono alcuni degli artisti della mostra “Impressionisti Segreti” visitabile fino all’8 marzo 2020 a Palazzo Bonaparte di Roma.

Con l’apertura della residenza dove visse la mamma di Napoleone, una delle mostre artistiche più interessanti dell’autunno 2019. 

Il percorso espositivo è curato da Claire Durand-Ruel, discendente di Paul Durand-Ruel, primo sostenitore degli impressionisti, e Marianne Mathieu, direttrice scientifica del Musée Marmottan Monet di Parigi, sede delle più ricche collezioni al mondo di Claude Monet e Berthe Morisot.

Non perderti le newsletter!

Pubblicato da Appunti di Zelda

Nata alla fine degli anni novanta nel mese dove la primavera è nel suo massimo splendore. Mi nutro di letteratura orientale e adoro leggere graphic novel. Amo passare il mio tempo nei musei,librerie e mostre. Aspiro a diventare una brava fotografa e una giornalista. Scrivo per Appunti di Zelda, il mio piccolo angolo dove parlo di viaggi, eventi e cultura.