News e Comunicati Stampa

ENTER THE DARK FANTASY WORLD OF WO LONG: FALLEN DYNASTY, TEAM NINJA’S NEXT GREAT MASOCORE EXPERIENCE

KOEI TECMO Europe e il famoso sviluppatore Team NINJA (Nioh, Ninja Gaiden) sono orgogliosi di rivelare i primi dettagli sul nuovo epico thriller soprannaturale dei Tre Regni, Wo Long: Fallen Dynasty. Attualmente in fase di sviluppo per Xbox Series X|S, Xbox One, PlayStation®5, PlayStation®4 e su PC tramite Windows e Steam®, il gioco è previsto per l’inizio del 2023 e sarà disponibile il primo giorno con Game Pass su console e PC.

Wo Long: Fallen Dynasty segue la storia drammatica e ricca di azione di un soldato della milizia senza nome che lotta per la sopravvivenza in una versione dark fantasy della tarda dinastia Han, dove i demoni affliggono i Tre Regni. I giocatori combattono contro creature mortali e soldati nemici usando la spada basata sulle arti marziali cinesi, cercando di superare le avversità risvegliando il vero potere che è in loro.

Una creazione congiunta dei produttori del Team NINJA Fumihiko Yasuda (Nioh) e Masaaki Yamagiwa (Bloodborne), le caratteristiche del gioco includono:

Demoni nel Regno – Un dark fantasy ambientato durante il caotico periodo dei Tre Regni, la narrazione racconta in modo vivido la strenua lotta per la sopravvivenza di un soldato della milizia durante la tarda dinastia Han, infestata dai demoni. La follia nei Tre Regni non è mai stata così forte!
Risveglia il potere interiore – Sconfiggi nemici mortali per aumentare il morale e risvegliare il potere interiore! Supera le avversità grazie a nuove strategie uniche, tra cui gli stili di battaglia basati sulle “Cinque Fasi”.
Vivere con la spada – Rinomati per i colpi spietati che possono cambiare le sorti della battaglia in un istante, i praticanti di spada delle arti marziali cinesi cambiano graziosamente ritmo passando dalle manovre offensive a quelle difensive. Travolgete gli avversari con una raffica di colpi in una serie di battaglie intense e sanguinose, imparando la precisione e l’abilità necessarie per diventare un vero maestro di spada.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.