News e Comunicati Stampa

Cover Reveal: “Brick” di Emma Altieri

Oggi Cover Reveal: “Brick” di Emma Altieri, scopriamo insieme di cosa si tratta.

 Emma Altieri
Brick di Emma Altieri
  • TITOLO: BRICK
  • VOLUME: UNICO
  • AUTORE: EMMA ALTIERI
  • GENERE: ROMANCE CONTEMPORANEO 
  • EDITORE: SELF-PUBLISHING
  • DATA PUBBLICAZIONE: 1° MARZO 2022
  • PREZZO EBOOK: € 2,00
  • PREZZO CARTACEO: € 12,00

Maddalena La Rosa è un ingegnere strutturista. Mentre sta eseguendo il rilievo all’albergo di proprietà della zia, ritrova Claybourne Manetti. Figlio adottivo di amici di famiglia, ha passato con lei tutte le estati della sua adolescenza, prendendola sempre in giro. Maddalena ha sempre avuto un amore smodato per il “Tetris” e proprio per questo Clay l’ha soprannominata “Brick”. Quando si ritrovano faccia a faccia, fra i due si instaura un rapporto particolare.

Clay cerca di starle accanto per conoscerla meglio mentre lei è combattuta fra l’attrazione per l’uomo affascinante che è diventato e il ricordo del ragazzino che tanto l’ha tormentata. Eppure, Maddalena avverte che c’è qualcosa che Clay non dice. Lui sembra non riconoscerla. A complicare la situazione, arriveranno poi Sabina, cugina di Maddalena, ragazza spigliata e affascinante che, fin da subito, pare subire il fascino dell’ultimo arrivato, e Luca, un geometra del catasto, gentile e galante, che, pur di stare accanto a Maddalena, si offre di aiutarla con i lavori all’albergo. I mattoncini di questa intricata storia non sempre risulteranno incastrarsi perfettamente, ma Maddalena è “Brick”. Chi meglio di lei potrebbe sistemare il tutto?

Chi è Emma Altieri?

Emma Altieri è uno spirito libero, sempre in cerca di una meta definitiva per mettere radici. Nasce in Italia, al nord, ma poi viaggia per gran parte della sua vita fino a quando conosce quello che ora è suo marito e decide di fermarsi. E’ sempre stata attratta dalla scrittura, fin da bambina. Negli anni dell’adolescenza ha scritto numerose poesie in cui ha racchiuso tutti i suoi sentimenti. In età adulta ha deciso di mettere alla prova le sue capacità iniziando con brevi racconti e FanFiction su EFP fino a decidere di buttarsi nel mondo del self-publishing e provare a pubblicare i suoi romanzi, rimasti per anni racchiusi nei cassetti. 

Brick di Emma Altieri

Il 25 settembre del 2017 ha autopubblicato “Adrenalin” (Smartness Series), il suo romanzo d’esordio, primo di una dilogia.  

Il 20 ottobre del 2017 pubblica, sempre in self-publishing, “Scars – Frammenti di noi” scritto a quattro mani con Catherine BC.

Il 26 Marzo 2018 pubblica “Restless” capitolo conclusivo della dilogia della Smartness Series.

Il 24 novembre 2018 pubblica lo spin-off della Smartness Series, intitolato “Mistake”.

Il 23 dicembre 2018 pubblica una raccolta di racconti natalizi in collaborazione con Catherine BC, intitolata “Lovin Xmas”.

Il 15 maggio 2019 ha pubblicato la novella intitolata “Vita, storie e pensieri di una ALIENA”. 

Il 29 giugno 2019, in anteprima al “Festival del Romance Italiano” presenta Wounds-African Scars, scritto anch’esso a quattro mani con Catherine BC e seguito di “Scars-Frammenti di noi”.

Il 16 maggio 2020 torna in pubblicazione con il prequel della “Smartness Series”, intitolato “Smash” che chiude definitivamente la serie. 

Dopo un lungo silenzio durante la pandemia, torna finalmente in pubblicazione nel dicembre 2021 con una novella natalizia intitolata “Xmas Disaster” edita dalla Collana Editoriale “Un cuore per capello”, piccola chicca ispirata alla novella “Vita, storie e pensieri di una ALIENA”.

Nel Marzo del 2022 pubblica in self publishing un romanzo autoconclusivo intitolato “Brick”. 

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.