News

La pizza di Denis Lovatel sbarca a Milano

Il pizzaiolo Denis Lovatel porta la sua pluripremiata pizza in città, con l’apertura di “Denis – Pizza di Montagna” Fino alla fine del mese di giugno “Denis” è in soft-opening.

Il menu va componendosi, così come la cantina. Entrambi saranno definitivi dai primi giorni di luglio, quando si avrà il piacere di accogliere anche la stampa e gli addetti al settore interessati a scoprire la pluripremiata pizza di montagna.

I riconoscimenti ricevuti da 50 Top Pizza e i 3 Spicchi Gambero Rosso, le pizze d’autore all’Hotel Rosa Alpina, a fianco della proposta gastronomica tristellata di Norbert Niederkofler, e ancora, la presenza ad eventi gastronomici internazionali come Care’s e Food on the Edge.

Denis Lovatel
Denis Lovatel

Questi sono solo alcuni dei traguardi raggiunti negli ultimi tempi da Denis Lovatel, che ora approda anche nel cuore del capoluogo meneghino con una nuova insegna. Apre “Denis”, in via Statuto 16, zona Moscova.

Il pizzaiolo bellunese, già titolare di Da Ezio ad Alano di Piave (BL) farà conoscere ai milanesi e ai pizza-lovers di tutto il mondo la sua inimitabile pizza di montagna, nata da una filosofia che abbraccia sostenibilità e rispetto del territorio.

“Arrivo a Milano dopo un lungo corteggiamento con questa città – Spiega Denis Lovatel – che amo particolarmente perché qui ho iniziato la mia precedente carriera lavorativa, prima di dedicarmi alla pizzeria di famiglia tra le Dolomiti. Il progetto è stato sviluppato con il gruppo Food Partners, e con imprenditori che da subito hanno condiviso la mia idea di pizza e che credono fortemente nel progetto.”

LA PIZZA DI MONTAGNA di DENIS LOVATEL IN CENTRO MILANO

Denis Lovatel porta nel suo nuovo locale quelle stesse pizze che lo hanno reso celebre a livello nazionale e internazionale. Fortemente ispirato dalle Dolomiti e dai prodotti che questo territorio Patrimonio dell’Unesco offre, realizza le sue pizze partendo da un impasto unico: croccante e leggero, a basso apporto calorico, nella cui preparazione il sale viene sostituito e compensato dalla sapidità delle erbe di montagna e dal bilanciamento degli ingredienti scelti.

L’acqua di montagna che viene adoperata nell’impasto, opportunamente filtrata, proviene da una sorgente di natura carsica, che esce da una frattura di roccia, a circa 400 metri sopra il livello del mare; ha un basso residuo fisso e proprietà fondamentali per donare croccantezza alla pizza.

Denis Lovatel

A questo impasto, la cui lievitazione dura almeno 52 ore, vengono aggiunti topping ricercati, con l’idea di realizzare una pizza che abbia una forte identità, che rappresenti il territorio e che rispetti la natura circostante, dando il giusto valore alle piccole produzioni agricolo-casearie delle Dolomiti.

A questo proposito, molti degli ingredienti da “Denis” saranno prodotti da aziende agricole partner, accuratamente selezionate:

“Ho sempre cercato di fare il massimo per il mio territorio – spiega Lovatel – comunicandolo e promuovendolo in ogni occasione che mi si è presentata. Poterlo fare in modo continuativo oggi a Milano è per me motivo di grande orgoglio. Il menu sarà dedicato quasi interamente alla montagna, ma non mancherà una piccola selezione di pizze che rendono omaggio a Milano, città che mi ha accolto con grande affetto. Nel complesso, il menu sarà in gran parte vegetariano, ma ricco di gusto e di carattere. Abbiamo fatto anche un’importante ricerca sui formaggi, alcuni stagionati nelle grotte delle Dolomiti, altri invece prodotti in alpeggio e tipici come il Graukase, che è molto difficile trovare in un menu a Milano”.

L’AMBIENTE, OMAGGIO ALLE DOLOMITI
Il locale è composto da una veranda con 60 coperti e dehors, una sala interna di 68 coperti e una seconda sala sotterranea, che verrà utilizzata per eventi privati, e una veranda con altri 60 coperti. Al piano inferiore la cantina con una bella selezione di etichette realizzate da vignaioli indipendenti.
Gli arredi sono realizzati con legno di recupero, la cui differente colorazione si deve al tempo passato naturalmente al sole; la pietra dei tavoli proviene dalle Dolomiti. Il risultato è un vero e sincero omaggio alle amate montagne di Denis e alla natura.

VINI NATURALI E AMARI ALLE ERBE ALPINE
La drink list rispecchia pienamente la filosofia di montagna di Denis: gli ospiti possono concludere il pranzo o la cena con amari e grappe realizzate partendo da un’accurata selezione di erbe alpine.
Vini naturali, biodinamici e orange-wines arricchiscono la variegata cantina della pizzeria, accanto a importanti referenze italiane e francesi.
Il prestigioso brand Lavazza 1875 è il caffè di fine pasto.

Denis Lovatel

CHI È DENIS LOVATEL
Nato nel 1975, Denis Lovatel cresce sin da piccolo tra le montagne bellunesi all’interno della pizzeria di famiglia aperta nel 1977 dal padre. A 14 anni già si diletta in cucina preparando le sue prime creazioni e aiutando concretamente l’attività di famiglia.
La vita lo porta successivamente lontano dal luogo natale per intraprendere una carriera come manager di una multinazionale a Milano, periodo durante il quale ha la fortuna di frequentare molti ristoranti di alto livello, alimentando la sua passione per il cibo di qualità.

Un episodio in particolare segna la vita di Denis e lo lega per sempre alla montagna: una pericolosa esperienza lo ha visto rimanere bloccato su una parete di roccia per alcuni giorni, nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi. Grazie a questo episodio, Denis si lega sempre di più al suo territorio, fino a decidere di abbandonare la carriera da manager nel 2009 e tornare ad Alano di Piave, la sua vera casa.
Qui prende in mano le redini della Pizzeria del padre, dando una svolta e scegliendo di realizzare le sue pizze di montagna.

DENIS – Pizza di Montagna
Via Statuto 16 – 20121 Milano
Aperta a pranzo tutti i giorni, dalle 12.30 alle 14.30. Aperta a cena da lunedì al giovedì, dalle 19.30 alle 22.30; venerdì e sabato dalle 19.30 alle 23.00; domenica dalle 19.30 alle 22.30
Prenotazioni: denispizza.it

Comunicato stampa. Per scoprire le altre news del blog, scopri la rubrica Dove mangiare Qui e non dimenticare di seguirmi su Instagram.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Zelda's Kitchen è un piccolo progetto editoriale che nasce come blog ma si sta orientando a una rivista digitale indipendente. Il settore principale è quello della cucina e si sposa con ricette, viaggi, libri di cucina e recensioni di locali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.