chai latte
Tè nei dettagli

Chai latte, benefici e come prepararlo

Chai Tea o Masala Chai, il suo significato è speziato ha una storia millenaria. Nella leggenda venne creato in una corte reale, posizionata nell’attuale India oppure le sue origini alle popolazioni che abitavano l’attuale Thailandia. Il Chai latte è un mix di spezie chiamato karha con l’aggiunta di acqua fredda o calda, l’utilizzo era quello di purificare l’organismo e per curare alcuni disturbi minori.

La ricetta originale era priva di foglie di tè e quindi non vi conteneva la caffeina. Dalle prima metà del XIX secolo, con la colonizzazione inglese e l’introduzione delle piantagioni di tè nero da parte di essi, la ricetta originale nel tempo fu persa e modificata. Oggi viene conosciuta come una miscela di spezie con tè nero, latte e zucchero.

La bevanda portata oggi in Occidente viene chiamata chai latte, consumata in qualsiasi momento della giornata e da tutto il mondo. Le ricette più comuni sono quelli del Chai frappè, freddo con ghiaccio e consumato molto in estate, come lo stesso Chai Crème Frappuccino, con panna e una spruzzata di cannella. Spesso si può trovare in edizione limitata allo Starbucks.

Chai Latte
Credit tiefstapler66

Gli ingredienti che fanno bene alla salute del Chai Latte

Gli ingredienti del Chai Latte sono fonte di antiossidanti, ricche di vitamine che fanno bene alla salute. Non a caso molte persone scelgono di berlo!

Le spezie utilizzate sono il pepe nero, usato comunamente in cucina aiuta a stimolare il metabolismo e la termogenesi, utile per bruciare calorie.

Il cardamomo, anch’esso è un buon alleato per il metabolismo e per combattere il raffreddore e le altre infiammazioni delle vie aeree.

La cannella, utilizzato spesso e volentieri per molte ricette in pasticceria, è un buon alleato nel regolare gli zuccheri nel sangue ed è un antibatterico naturale.

Chiodi di garofano, dal profumo intenso e particolare, anche questa spezie è un antibatterico naturale e antinfiammatori. Stesso valore per lo zenzero, spezia interessante come il curry. Alleato contro la cellulite e anche utile per svariati gonfiori, è utile per curare anche il mal di gola, come la noce moscata.

Infine, abbiamo l’anice e i semi di finocchio che favoriscono la digestione e aiutano a ridurre i gas intestinali, mentre il dolce profumo della vaniglia combatte lo stress e si dice che se viene utilizzato per bene ha delle proprietà afrodisiache.

Come ogni bevanda non si deve esagerare. Il tè, come il caffè, contiene caffeina: una sostanza eccitante, da assumere con vera moderazione soprattutto nel caso del tè e dalla tipologia di lavorazione.

Ovviamente tutte le spezie che assumete potrebbero interferire con alcuni farmici, come qualsiasi cosa è meglio informare e chiedere consiglio al proprio medico. Stessa cosa in caso di gravidanza e allattamento, oppure in presenza di patologie anche gravi.

La ricetta del Chai Latte

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 ml di latte fresco
  • 400 ml di acqua
  • 3 bustine di tè nero
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di cardamomo tritato
  • 1 anice stellato
  • 2 bastoncini di zenzero fresco
  • 2 cucchiaini di sciroppo di acero / zucchero di canna

Procedimento:

  1. Per preparare il vostro chai tea, portate a ebollizione l’acqua, dopodiché togliere dal fuoco e mettere in infusione sia le bustine di tè, sia le spezie.
  2. Dopo circa 2-3 minuti in base alla qualità di tè nero scelto, rimuovere le bustine di tè e lasciare le spezie in infusione per altri 3- minuti.
  3. A parte, riscaldare il latte in un pentolino insieme allo sciroppo d’acero (o allo zucchero di canna).
  4. Infine, unire il chai tea al latte. Servite ben caldo e al momento.

Consigli per il vostro Chai Latte:

Usate queste tipologie di nero per assaporare meglio la qualità: VAHDAM – Indian’s Orginal e VAHDAM – Darjeeling dall’Himalaya o Tè Nero Yunnan


Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel e della cucina. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2013 mi occupo di uno spazio dove parlo di tutte le mie passioni.