Costanza Sicanie Regina
Blogtour

Blog tour: Costanza Sicanie Regina di Sonia Morganti

Di Costanza D’Aragona si conoscono solo due cose: è stata la moglie di Federico II e aveva undici – dodici anni di più, il resto sembra essersi dimenticato con le sabbie del tempo.

Sonia Morganti, grande autrice e donna, ci porta a conoscere la verità su Costanza.

Costanza Sicanie Regina è un romanzo storico che prende le sue mosse nel 1209 in una Palermo ricca di odori, sapori e colori, un luogo che è anche inno alla pienezza della vita e all’intenzione di viverla. 

Lì, in una calda estate, arriva Costanza d’Aragona.
Lei è colta, raffinata, già vedova e sopravvissuta a un mare di guai.
È stata inviata in Sicilia come sposa di Federico: quindici anni, già re, bello come il sole, sopravvissuto a un mare di guai.

Si inizia da questo denominatore comune – i guai – e si arriva, dopo poco più di un decennio, a San Pietro, a ricevere la corona imperiale dalle mani del Papa. Corona con cui proprio Costanza sarà sepolta.

Una narrazione ambientata nel momento in cui il medioevo si fa languido e spietato, mistico e carnale. Sognare il paradiso celeste non basta più: dopo secoli, si vuole costruire e godere anche quello terrestre.

Costanza Sicanie Regina

Costanza
  • Titolo: Costanza Sicanie Regina
  • Autore: Sonia Morganti
  • Prezzo cartaceo: 12,48€
  • Prezzo ebook: 2,99€
  • Link di acquisto: Qui

Trama:

Anno 1209. Costanza è una vera Aragona: è colta, intelligente e dotata della tenacia necessaria a sopravvivere sul trono. Dopo la drammatica fine del periodo come regina d’Ungheria, fatica a rassegnarsi a una vita quieta, ospite nel chiostro fondato dalla madre. Cosa può aspettarsi dal domani? Costanza ormai ha venticinque anni ed è già vedova.

Proprio tali caratteristiche attirano però le attenzioni del Papa, che vede in lei la consorte ideale per tenere a freno un ragazzo duro a morire, erede di due corone che, se riunite, circonderebbero i suoi territori.

Così, sotto il sole schietto e il colori intensi di Palermo, le vite del giovane Federico II – quindici anni appena e già sopravvissuto a un mare di guai – e di Costanza d’Aragona – dieci anni in più sulle spalle, la metà dei quali trascorsa regnando – si intrecciano in un bizzarro arazzo. Perché se progettare è umano, scombinare i piani è divino.

È la storia di una coppia che diventa invincibile essendo improbabile, ma anche di un saraceno che desidera troppo, di una fanciulla che incanta, di una madre che ama e di un’altra che, morendo, ha imbevuto il proprio nome di un potere quasi magico.

In questo blogtour ci si renderà conto che Costanza Sicanie Regina è un libro che profuma di zagare e cannella, che risuona di parole poetiche in lingue nascenti ma, soprattutto, esplora la forza profonda e creatrice che si può sprigionare da una donna che non ha paura di vivere a pieno il suo presente e la sua seconda, inattesa possibilità.

Costanza

Calendario Blogtour:

  • 21 Luglio: Chi era Costanza, a cura di The reading’s love
  • 22 Luglio: La donna dell’epoca, a cura di Vittbookbites
  • 23 Luglio: Chi era Re Federico, a cura di Hook a Book
  • 24 Luglio: Il contesto storico, a cura di Appunti di Zelda
  • 27 Luglio: Palermo ieri e oggi, a cura di Biblionative
  • 28 Luglio: Intervista all’autrice Sonia Morganti, a cura di The mad otter
  • 30 Luglio: Recensione su tutti i blog

Evento organizzato dal blog Il mondo di sopra: www.ilmondodisopra.it

Costanza Sicanie Regina

Sono Zeldaゼルダ,classe 1999, studentessa di Lingue e Culture Moderne. Amante di fumetti, manga, graphic novel. Gioco ad un po' di tutto, ma tendo a prediligere titoli retro e horror, psicologici e indie. I due titoli del cuore sono The Legend of Zelda e FFVII. Dal 2016 mi occupo di Appunti di Zelda uno spazio nerd dal punto di vista di una ragazza.