News e Comunicati Stampa

Bacaromi all’Hilton Molino Stucky Venice riapre le sue porte con tante novità

Riapre il ristorante Bacaromi dell’Hilton Molino Stucky Venice, un ristorante tipico che trae ispirazione da un bacaro veneziano dove assaporare i piatti rivisitati della cucina tradizionale veneziana con vista spettacolare sul canale della Giudecca.

Bacaromi all’Hilton Molino Stucky Venice

La tradizione della Serenissima è al centro di Bacaromi, luogo amato e frequentato principalmente da veneziani, oltre che da viaggiatori e turisti in cerca di esperienze locali.

Bacaromi all'Hilton Molino Stucky Venice riapre le sue porte con tante  novità

La selezione attenta delle materie prime e dei prodotti di prima scelta esaltano il “sàor” dell’arte culinaria veneziana. Il menù di Bacaromi, curato dall’Executive Chef Luca Nania, prevede l’abbinamento di una vasta scelta di vini in calice (ómbre o bianchéti) con piccoli cibi e spuntini (cichéti) rivisitati in chiave contemporanea.

Non solo – novità di quest’anno – sarà la ricca Grigliata mista di carne insieme ad una variegata scelta di preparazioni più complesse come il Risotto mantecato con secole, o altri piatti fortemente legati alla tradizione culinaria veneziana.

 Inoltre, l’offerta si è allargata anche con la Frittura di pesce misto con fantasia di verdure, il Trancio del pescatore al forno con pomodorini e olive taggiasche.

Il tutto accompagnato da una ricca carta dei vini, birra artigianale e una sfiziosa selezione di dolci fatti in casa. Durante la stagione estiva, gli ospiti potranno godere della magnifica terrazza esterna del locale, che si affaccia direttamente sul Canale della Giudecca e reso ancora più incantevole dei magici colori del tramonto.

L’atmosfera che si respira non appena varcata la soglia di Bacaromi è accogliente e inclusiva. L’arredamento con materiali rustici ma al tempo stesso ricercati e il pavimento di mosaico di piastrelle colorate sono stati studiati per garantire agli ospiti del ristorante un’esperienza conviviale ed evocativa, con un sapore rigorosamente veneziano.

L’atmosfera è resa calda anche da un’illuminazione avvolgente con lampade pendenti ispirate ai manufatti artigianali antichi, l’una diversa dall’altra, mentre i pilastri in ghisa così come le pareti con mattoni a vista ricordano il glorioso passato industriale del Molino.

“Siamo lieti di accogliere nuovamente i tanti clienti affezionati di Bacaromi e i turisti in visita a Venezia” – ha dichiarato Massimiliano Perversi, Direttore Generale dell’Hilton Molino Stucky – “Il legame con il territorio e le sue tradizioni è alla base del nostro lavoro”.
Ristorante Bacaromi – aperto dal giovedì al lunedì dalle ore 19 alle ore 22.30

Comunicato Bacaromi all’Hilton Molino Stucky Venice, per scoprire le altre news del blog, scopri Qui e non dimenticare di seguirmi su Instagram.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate. Sono Zelda e dal 2013 gestisco il blog chiamato Appunti di Zelda. Scrivo di ricette, libri e di viaggi con occhio principalmente legato ai piatti e tipici locali di ogni luogo che visito. Sono anche un'amante della birra e bevo troppi caffè e infusi, oltre a curiosare tra scatti e studiare diverse tipologie di cucine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.