6 piante aromatiche da coltivare in casa
Lifestyle

6 piante aromatiche da coltivare in casa

Le erbe aromatiche sono piccole piante e preziose per la nostra cucina e utili per insaporire i piatti per ogni tipologia di pietanza. Le erbe aromatiche sono perfette per rendere i nostri balconi più green, per decorare gli spazi aperti e i giardini, ma la cosa più bella di esse sono il loro delicato e inebriante profumo in primavera e in estate.

La serenità è ascoltare la voce del vento tra le piante e sentirsi parte dell’universo.
Anonimo

Ecco una selezione di erbe aromatiche che si possono tranquillamente coltivare dentro casa e in vaso, anche con temperature leggermente più fredde. Molte piantine sono facili da coltivare, altre invece hanno bisogno di una piccola cura in più per aria, luce e annaffiatura.

6 piante aromatiche da coltivare in casa

Basilico

Il basilico è una pianta facilmente coltivabile in casa acquistando una piantina o seminandolo da marzo sino a maggio. E’ una piantina che necessita di luce ma non apprezza i raggi diretti del sole che rischiano di bruciarne le foglie. Deve essere annaffiato spesso e il terriccio deve rimanere sempre umido. Il basilico ha bisogno del proprio vaso, può essere abbinato anche con il prezzemolo, sono una combinazione perfetta e hanno bisogno dello stesso rapporto di acqua. Basta che viene coltivato in un vaso troppo grande o troppo piccolo.

Prezzemolo

Altra pianta che ama il sole e può crescere anche all’ombra e in vaso sia in casa e in balcone. Il prezzemolo ha bisogno di essere annaffiato almeno una volta al giorno ma soffre i ristagni d’acqua come per il basilico. Evitate di coltivare il prezzemolo con la mente in quanto può essere invadente e potrebbe soffocarne le radici in caso di condivisione del vaso.

Rosmarino

Olio e rosmarino, balsamo divino – Proverbio

Il rosmarino è un’erba aromatica dalle foglie sempreverde, cresce abbastanza in fretta. Ha bisogno di un vaso abbastanza ampio, deve essere piazzato in un luogo soleggiato della casa. Mentre in inverno, dovete fasciarla con un telo di plastica per proteggerla dal gelo. Il rosmarino ha bisogno di poca acqua ma bisogno comunque tenere il terreno leggermente umido. Se coltivate il rosmarino in cucina e se curata bene, rilascio un delizioso profumo e piacevole, naturale e trattiene gli odori.

6 piante aromatiche da coltivare in casa
Origano – 6 piante aromatiche da coltivare in casa

Origano

L’origano è un’erba aromatica più diffusa e facile da coltivare. Si adatta ad ogni tipologia di terreno, cresce facilmente se esposta a luce e temperature miti e anch’essa va innaffiata solo quando la terra è ben asciutta. Mentre in inverno è meglio tenerla a casa al riparo, questo favorirà la crescita tutto l’anno. Per l’utilizzo in cucina, l’origano va essiccato. Tagliate i rametti, legateli in piccoli mazzi e appendeteli a testa in giù in un luogo buio e asciutto per evitare muffa

6 piante aromatiche da coltivare in casa
Salvia – 6 piante aromatiche da coltivare in casa

Salvia

La bellezza di questa pianta aromatica è quella di essere sempre verde tutto l’anno, oltre a essere utilizzata in cucina e fantastica in infuso per calmare dolori mestruali, stimolanti per le funzioni dell’intestino e della cistifellea, abbassa la glicemia, diminuisce la sudorazione ed è anche un efficace antiossidante natura. Anch’essa si adatta ad ogni tipologia di terreno e anche essa va annaffiata nelle giuste dosi senza annacquarla. Potete anche piantarla al peperoncino se avete a disposizione delle fioriere rettangolari.

6 piante aromatiche da coltivare in casa
6 piante aromatiche da coltivare in casa

Timo

Il timo è una pianta che bisogna essere coltivata in un luogo soleggiato e un terreno che possa essere annaffiato per evitare i ristagni. Non ama le basse temperature, quindi l’inverno è consigliabile di tenerla in casa in un angolo soleggiato e lontano da fonti di calore artificiali come i termosifoni. Ha bisogno di poca acqua e dalla primavera sino all’autunno germoglia, quindi questo è il periodo giusto.


Quali sono le vostre piante aromatiche da coltivare in casa? Fatemelo sapere nei commenti.

Heinz Beck diceva che la cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. Per me la cucina è ben oltre le apparenze, è un gesto d'amore e così nascono le mie ricette insieme a tutte le foto correlate.Zelda's Kitchen è il blog di cucina attraverso libri, ricette e viaggi dal 2013.

7 Comments

  • Cristina

    Amo moltissimo le piante aromantiche tanto da usare in cucina, ma non solo per cucinare, quanto da coltivare. Avendo un piccolo pezzo d’orto ne approfitto, ma credo che se non lo avessi avuto comunque avrei trovato come organizzarmi in casa!

  • Silvia

    Uno dei miei sogni segreti da interior designer mancata, è quello di decorare una delle pareti della mia cucina con tanti vasetti colmi di piantine di erbe aromatiche. Avevo provato a coltivarle sul balcone, ma mi era sopravvissuta solo la salvia…

  • Katrin

    Abbiamo deciso di coltivare sul balcone alcuni vasetti con le erbe aromatiche, sono utili e indispensabili in cucina, ho trovato il tuo articolo pieno di spunti interessanti, questo blog mi piace sempre di più.

  • Katrin

    Il tuo blog mi piace sempre di più, abbiamo deciso da poco di coltivare sul balcone alcuni vasetti di erbe aromatiche indispensa in cucina, ho trovato l’articolo pieno di spunti utili.

  • Lucy

    Io amo molto gli aromi nella mia cucina, danno il sapore ad ogni piatto e permettono di utilizzare meno sale che invece fa molto male
    Sul mio balcone non mancano mai queste piantine aromatiche

  • Elena Resta

    Amo le piante aromatiche e le coltivo nel giardino. Ho rosmarino, salvia, menta, origano timo tutto l anno. Poi in stagione pianto basilico e prezzemolo. Non ho mai provato a farle crescere in casa, mi sembra molto pratico!

  • Giumanu

    È vero le erbe aromatiche sono utilissime in cucina e il modo migliore di averle sempre è coltivarle in casa e da me d’estate non mancano mai basilico, timo, erba cipollina, rosmarino….